ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Callejon si decide tutto in un mese, Milik finisce in panchina

Napoli, Gattuso verso l'addio. Gattuso prova a mediare

In sede di calciomercato il Napoli deve risolvere le questioni legate a Josè Callejon e Arkadiusz Milik, entrambi potrebbero lasciare il club.

Tutto in un mese, sembrava già finita la storia di Josè Callejon al Napoli ma la società partenopea vuole fare un altro tentativo per capire quanta voglia ha lo spagnolo di restare in maglia azzurra. Non è un mistero che i rapporti nei mesi scorsi si sono raffreddati, ma secondo Tuttosport c’è ancora la possibilità che Callejon resti a Napoli. La SSCN sa di avere in casa un ottimo calciatore, quindi vuole fare un altro tentativo per il rinnovo. Sulla decisione finale, peserà la volontà del calciatore che in questi mesi aveva già messo in cantiere l’idea di saluta tutti a fine stagione. Il destino di Callejon non è ancora segnato, anche se le probabilità che possa restare al Napoli non sono altissime.

Callejon in forse: Milik in panchina

Quando si parla di rinnovi di contratto oltre a Callejon c’è sempre anche Milik. L’attaccante polacco ha un contratto in scadenza nel 2021 ma il Napoli non intende rischiare di perderlo a parametro zero il prossimo anno. Quindi le scelte sono obbligate: o rinnova o viene ceduto. Fino ad ora l’attaccante ha rifiutato le offerte di rinnovo presentate da Aurelio De Laurentiis ed è sempre più lontano da Napoli, tanto che si parla di un interessamento concreto da parte della Juventus di Sarri. Ma su Milik c’è l’interesse di tante squadre come il Chelsea e l’Atletico Madrid.

Questa situazione ambigua fa scivolare Milik in panchina, con Mertens che diventa sempre di più l’attaccante di punta del Napoli, soprattutto dopo aver risolto il problema rinnovo. Il belga resterà in Campania anche per le prossime due stagioni, ma il Napoli è pronto a fare altri movimenti sul  calciomercato ed il nome di Boga si fa sempre più interessante.

Archivi