Calcio Napoli

Cagliari-Napoli, torna Ghoulam. Il terzino convocato dopo 112 giorni. A gennaio aveva rifiutato il Lille

Ghoulam convocato per Cagliari-Napoli. Il terzino algerino rivede il campo dopo 112 giorni. L’ultima gara il 29 ottobre contro la SPAL di Petagna.

Gattuso ha lasciato Allan a Napoli,  il centrocampista reo di scarso impegno durante gli allenamenti, ma il tecnico può sorridere perché dopo 112 giorni ritrova Faouzi Ghoulam.

Il ritorno dell’esterno algerino è molto importante per gli azzurri. Gattuso avrà l’alternativa che cercava sulla sinistra senza dover adattare continuamente Hysaj. Ghoulam ha voluto fortemente restare a Napoli, rifiutando anche il ritorno in Francia, a gennaio lo voleva il Lille.

Contro il Cagliari Ghoulam sarà in panchina, rispetto a San Siro rientra Insigne, che va a prendersi la corsia di sinistra, alle sue spalle, ma sul fronte difensivo, si catapulta Hysaj, che ha abitudini al sistema e può concedere a Mario Rui la possibilità di rifiatare.

Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere dello sport: “Ghoulam è stato convocato per la trasferta di Cagliari dopo un’assenza prolungata di 20 partite. La sua ultima apparizione, in panchina, è datata 27 ottobre 2019, a Ferrara con la Spal. Poi, arrivederci: infortunio alla vigilia della sfi­da con l’Atalanta, influenza, nuovo problema e calvario interminabile.

Quasi quattro mesi senza Faouzi, senza un’alternativa vera a Mario Rui, e soprattutto notevoli sofferenze per il mancino d’Algeria. Dal doppio infortunio in serie della stagione 2017-2018 – rottura del crociato e poi della rotula del ginocchio destro.

Ghoulam non ha mai più ritrovato continuità e pace. Sì, diciamola tutta. A gennaio, in occasione della sessione invernale del mercato, il Napoli ha anche provato a spedirlo in prestito, però vanamente: il giocatore ha rifi­utato prima le proposte del Marsiglia e del Lilla, e poi l’ultima del Newcastle. Sfi­orando l’esclusione dalle liste in concomitanza con il potenziale arrivo poi sfumato di Ricardo Rodriguez. Il passato, comunque, ora è tornato: dopo 112 giorni“.

 

 

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.