ULTIME NOTIZIE SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS

Cagliari-Napoli, torna Ghoulam. Il terzino convocato dopo 112 giorni. A gennaio aveva rifiutato il Lille

Cagliari-Napoli, torna Ghoulam. Il terzino convocato dopo 112 giorni

Ghoulam convocato per Cagliari-Napoli. Il terzino algerino rivede il campo dopo 112 giorni. L’ultima gara il 29 ottobre contro la SPAL di Petagna.

Gattuso ha lasciato Allan a Napoli,  il centrocampista reo di scarso impegno durante gli allenamenti, ma il tecnico può sorridere perché dopo 112 giorni ritrova Faouzi Ghoulam.

Il ritorno dell’esterno algerino è molto importante per gli azzurri. Gattuso avrà l’alternativa che cercava sulla sinistra senza dover adattare continuamente Hysaj. Ghoulam ha voluto fortemente restare a Napoli, rifiutando anche il ritorno in Francia, a gennaio lo voleva il Lille.

Contro il Cagliari Ghoulam sarà in panchina, rispetto a San Siro rientra Insigne, che va a prendersi la corsia di sinistra, alle sue spalle, ma sul fronte difensivo, si catapulta Hysaj, che ha abitudini al sistema e può concedere a Mario Rui la possibilità di rifiatare.

Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere dello sport: “Ghoulam è stato convocato per la trasferta di Cagliari dopo un’assenza prolungata di 20 partite. La sua ultima apparizione, in panchina, è datata 27 ottobre 2019, a Ferrara con la Spal. Poi, arrivederci: infortunio alla vigilia della sfi­da con l’Atalanta, influenza, nuovo problema e calvario interminabile.

Quasi quattro mesi senza Faouzi, senza un’alternativa vera a Mario Rui, e soprattutto notevoli sofferenze per il mancino d’Algeria. Dal doppio infortunio in serie della stagione 2017-2018 – rottura del crociato e poi della rotula del ginocchio destro.

Ghoulam non ha mai più ritrovato continuità e pace. Sì, diciamola tutta. A gennaio, in occasione della sessione invernale del mercato, il Napoli ha anche provato a spedirlo in prestito, però vanamente: il giocatore ha rifi­utato prima le proposte del Marsiglia e del Lilla, e poi l’ultima del Newcastle. Sfi­orando l’esclusione dalle liste in concomitanza con il potenziale arrivo poi sfumato di Ricardo Rodriguez. Il passato, comunque, ora è tornato: dopo 112 giorni“.

 

 

 

Archivi