Varie-Calcio

Bonolis attacca la Juve: “Fanno la morale, ma avete visto come si comportano?”

Paolo Bonolis conduttore tv e tifoso dell’Inter ha attaccato la Juve, dopo che i nerazzurri si sono issati in vetta alla classifica di Serie A. 

L’Inter è prima in classifica e, secondo il Cies vincerà lo scudetto, Paolo Bonolis non ha perso tempo e si è scagliato con la Juve. Il conduttore tv oltre ad essere un tifoso nerazzurro ha più volte messo nel mirino i bianconeri. Dopo aver festeggiato il primato della sua squadra Bonolis ha detto: “Quello che criticavano agli altri, di perdere particolarmente il senno quando non riuscivano a vincere, poi capita anche a lei. Mi ricordo le dichiarazioni di alcuni giocatori e dirigenti juventini“. Le parole di Bonolis sono rivolte sia a Pirlo che si è lamentato per il rigore concesso al Napoli, ma forse per i modi tutt’altro che signorili della dirigenza juventina presente al San Paolo.

Secondo Bonolis in questi casi viene fuori “la natura umana che è uguale per tutti, indipendentemente dalla casacca che indossi. Alla fine, quando perdi, vista la passionalità che questo sport investe per chi è in campo e per chi è in tribuna, è facile perdere quella calma che ti contraddistingue quando sei sicuro di quello che stai ottenendo“. Lo stesso conduttore chiede magari di non fare la “morale agli altri“, ma in casa Juve sono abituati a cercare di dare lezione di stile. Accadde anche in occasione della partita non giocata tra Juve e Napoli, con il presidente Agnelli che parlò di rispetto delle regole da parte dei bianconeri, salvo omettere che allo Stadium vengono esposti anche i due scudetti che la Juve si è vista togliere dalla giustizia sportiva per Calciopoli.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.