TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

L’agente di Osimhen: ” A Napoli si sente a casa. Ecco cosa mi ha detto dopo la partita”

agente osimhen

L’agente di Osimhen parla della prima uscita del talento nigeriano con la maglia del Napoli nel triangolare a Castel Di Sangro

Il primo impatto di Osimen con il Napoli è stato devastante. Il gol dell’1-0 è arrivato alla prima occasione, al primo minuto, mostrando un passo veramente devastante. Impossibile per i difensori stargli dietro. Si è ripetuta una scena analoga dopo due minuti, dato che al 3′ Osimhen era già alla sua prima doppietta con il Napoli correndo a super velocità su un lancio di Malcuit lungo la fascia. Ma non basta, perché lui è un giocatore che ha fame di gol, ha voglia di andare oltre e non risparmiarsi neanche in una sgambata di fine agosto.

Tre gol in sette minuti ed una rete annullata in questo tempo di gioco in cui è sceso in campo. Impatto migliore non poteva esserci, con il pubblico presente a Castel di Sangro che si è esaltato ad ogni giocata ed ha iniziato ad intonare cori per lui, sintomo che è già entrato nel cuore dei tifosi.

L’avventura di Osimhen  con la maglia del Napoli non poteva cominciare in maniera migliore, dopo la tripletta che Victor Osimhen ha realizzato nella prima amichevole stagionale della squadra di Rino Gattuso. A spiegare le sensazioni dell’attaccante nigeriano ci ha pensato il suo agente William D’Avila che, ai microfoni di Radio Punto Nuovo, ha spiegato:

Siamo estremamente felici della prestazione di Victor ieri. Cosa mi ha detto dopo la partita? Niente di speciale. Mi ha chiamato e mi ha confessato di essere estremamente contento per i primi gol in azzurro“.

” feeling con Mertens? si è visto subito”

L’agente di Osimhen ha rivelato come il calciatore “non sta vivendo nessun tipo di pressione, sa come essere un un grande attaccante. Il suo obiettivo è fare tanti gol, quindi nessuna pressione. Le sue prime impressioni sul Napoli e Gattuso? Perfetto, tutto. Victor si sente già a casa”. L’obiettivo degli azzurri, e del calciatore, è chiaro.

Il Napoli dovrà tornare in Champions League, è l’obiettivo di Victor e di tutti i suoi compagni. La squadra remerà tutta verso la stessa direzione. Il feeling con Mertens? È saltato subito all’occhio, ma il Napoli è pieno zeppo di grandi giocatori che aiuteranno Victor a dare il meglio”.

Archivi