Varie-Calcio

Ziliani sulla squalifica della Juve: “La Uefa ha preso una decisione”

Tiene ancora banco la vicenda Superlega con la Uefa pronta ad utilizzare il pugno duro con i tre club ancora iscritti

Squalifica Juve dalla Champions League, secondo Paolo Ziliani ci sono novità. I bianconeri insieme agli altri due club ancora all’interno della Superlega hanno subito un procedimento disciplinare della Uefa. Ora si attende il verdetto dei giudici che dovrebbe arrivare in brevissimo tempo. Da più parti si parla di una squalifica imminente da parte dei tre club che si oppongono con fermezza alla Uefa. Una decisione che sicuramente sarà epocale, visto il calibro delle società che sono finite nel mirino del massimo organismo europeo.

Secondo quanto scrive Paolo Ziliani su twitter più che una squalifica della Juve la Uefa ha un’altra idea, che sulla carta può apparire diversa, ma che nella sostanza non cambia le cose. “Più che una squalifica, l’UEFA è intenzionata a comunicare a Juve, Real e Barça la “non iscrizione” alla prossima Champions. La stessa “non iscrizione” che i fondatori della Superlega avevano in pratica comunicato ai club europei nel loro Statuto. Poi, largo agli avvocati“.

I tre club della Superlega sono più che decisi a dare battaglia legale. Si vogliono appellare al diritto di concorrenza e qualora dovessero riuscire a spuntarla sarebbero legittimati a portare avanti il progetto Superlega. Ovviamente la Uefa non se ne starà con le mani in mano. La lotta è squisitamente politica in questo momento, con diversi parti in causa che si danno battaglia.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.