Rassegna Stampa

CORSPORT – Tuanzebe non gioca Juve-Napoli: il motivo

Il club di Aurelio De Laurentiis pronto a chiudere l'affare con il Manchester United

Axel Tuanzebe sarà presto un giocatore del Napoli, ma il difensore non scenderà in campo nella sfida del 6 gennaio con la Juventus. Al momento il Napoli sta chiudendo ancora l’affare con il Manchester United, gli ultimi dettagli e poi le firme sul contratto, ma il grosso è già stato fatto. Le visite mediche di Tuanzebe sono in programma tra oggi e domani al massimo a Villa Stuart. Il contratto del giocatore potrà essere depositato in Lega Calcio a partire dal giorno 3 gennaio 2022, ovvero quando comincerà ufficialmente il calciomercato invernale.

Juventus-Napoli: Tuanzebe non ci sarà

Corriere dello Sport chiarisce che Tuanzebe non potrà giocare la sfida del 6 gennaio all’Allianz Arena: “Entro 48 ore si procederà a rendere ufficiale un affare che il Napoli ha allestito rapidamente, dopo aver intuito che non sarebbero mai esistiti margini per arrivare a Kumbulla: Tuanzebe piaceva anni fa, era già nel data-base di Castel Volturno ed è diventato il profilo ideale, pure in prospettiva. Da Birmingham a Napoli, dovrà dunque essere un attimo, anche se – considerata la burocrazia – Tuanzebe non farà in tempo per presentarsi nella serata dell’Epifania a Torino, contro la Juventus: sarà un regalo per il futuro“.

A questo punto il Napoli andrà a giocare con la Juventus con solo Juan Jesus e Rrahmani come difensori centrali. A Spalletti mancherà sicuramente Mario Rui per squalifica, mentre Elmas, Lozano e Osimhen sono positivi al coronavirus. I tre calciatori sono tutti asintomatici e si spera che possano diventare negativi nel più breve tempo possibile. Il tecnico azzurro ha estrema necessità di recuperare qualche giocatore, visto che Anguissa, Koulibaly e Ounas sono sicuramente fuori per partecipare alla Coppa d’Africa.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.