Calcio Napoli

Semplici: “Col Napoli possiamo dire la nostra. Joao Pedro in dubbio”

Leonardo Semplici allenatore del Cagliari ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match col Napoli che si giocherà domenica

Il Cagliari ha bisogno di punti salvezza e proverà a prenderli anche contro il Napoli. Il messaggio di Leonardo Semplici in conferenza stampa è chiaro: “Napoli squadra forte, ma noi vogliamo dare il massimo“. Il tecnico dei sardi ha risollevato la squadra dal suo arrivo ed ora è in un buon momento. Dopo aver battuto la Roma, il Cagliari vorrebbe fare il colpaccio allo stadio Diego Armando Maradona, anche se non sarà facile, come ammette Semplici: “Il Napoli insieme con l’Atalanta è la squadra che sta giocando il miglior calcio in Italia. Dobbiamo avere rispetto, ma anche capire che possiamo andare al Maradona con le nostre idee indipendentemente dall’avversario“.

Secondo Semplici il Cagliari giocherà col Napoli “sapendo di poter dire la nostra. Serviranno determinazione e coraggio. Non dobbiamo pensare che ci siano sfide impossibili”. Il tecnico del Cagliari ha un paio di dubbi quello che riguarda Cragno ancora in ballottaggio con Vicario e la possibilità di schierare Joao Pedro nonostante la diffida: “Stiamo ancora valutando non c’è ancora nulla di deciso. Vanno considerati anche gli impegni delle prossime settimane con Benevento e Fiorentina“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.