Calcio NapoliTutto Napoli

Schira: “Insigne il Napoli ha visto il bluff dell’agente, vi spiego”

L'esperto di mercato fa il punto sulla trattativa per il rinnovo del capitano azzurro

Lorenzo Insigne sempre più lontano da Napoli, il rinnovo è bloccato ma secondo Nicolò Schira mancano “altre offerte importanti“. L’esperto di calciomercato ha parlato ai microfoni di Serie A News, durante una diretta su Twitch. Secondo Schira entro “capodanno potrebbe parlare di nuovo l’agente di Insigne. Al momento non ci sono grandi offerte, il Tottenham ha fatto sapere che non è interessato ad Insigne. L’Inter segue il giocatore perché a Marotta ed Ausilio piacciono i colpi a parametro zero, ma nel 3-5-2 di Simone Inzaghi non ci sarebbe spazio per il giocatore“.

Insigne via da Napoli

Al momento l’offerta più importante è quella del Toronto in MLS ma “non credo che Insigne voglia già dire addio all’Europa a 30 anni. Sinceramente non lo vedo in MLS, significherebbe dire addio ai grandi palcoscenici“.

Secondo Schira in questo momento l’agente di Insigne si sta agitando molto perché “aspetta un rilancio del Napoli. La società di Aurelio De Laurentiis ha capito il bluff del procuratore e quindi ora è una  partita scacchi. Il Napoli resta sulle sue posizioni, mentre Insigni sia gita ma si capisce che la sua volontà è quella di restare in azzurro e rinnovare con il club in cui è cresciuto. Ora bisogna capire chi farà la prima mossa, ma la serie è ancora molto lontana dal terminare“.

Lorenzo Insigne ha un contratto in scadenza a giugno del 2022. A gennaio potrà cominciare a prendere accordi con qualsiasi altro club per andare via a parametro zero a fine stagione. Nella giornata di ieri Gazzetta ha parlato di un interessamento di importanti club di Bundesliga e Premier League, ma per ora nessuno ha affondato il colpo. Un’offerta concreta non c’è, quindi il Napoli teoricamente è ancora in corsa per il rinnovo di Insigne che aspetta di conoscere il suo futuro, anche se al momento ci sono poche certezze.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.