ULTIME NOTIZIE SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS

Napoli, spiraglio per Koulibaly: può restare, telefonata con De Laurentiis

koulibaly restare a napoli

Kalidou Koulibaly può restare al Napoli lo scrive l’edizione odierna de Il Mattino. Il calciatore ha diverse offerte sul tavolo, tra cui quella del Psg.

Si continua a muovere il mercato quello in entrata e quello in uscita. Le manovre del mondo del calcio non si fermano, così come non si ferma il lavoro della SSCN di Aurelio De Laurentiis. Koulibaly può restare a Napoli è l’ultima notizia di mercato che filtra dagli ambienti societari, a riferirla è Il Mattino. Il difensore del Senegal, che ha già comprato casa a Parigi, ha ricevuto una ghiotta offerta dal Psg ma c’è ancora da convincere De Laurentiis. Il patron del Napoli potrebbe decidere di lasciar partire il calciatore se dovesse arrivare un’offerta importante, di quelle irrinunciabili, altrimenti non cederà Koulibaly. Questa è l’idea della società che sarebbe ben felice di tenersi il difensore che ha il contratto in scadenza nel 2023.

Koulibaly può restare a Napoli: la telefonata con Adl

Qualora non dovesse arrivare questa mega offerta allora anche Koulibaly sarebbe felice di restare a Napoli, lo ha fatto capire durante una telefonata con il presidente del Napoli. Insomma il difensore non si metterà di traverso, perché non gli dispiacerebbe proseguire la sua avventura in maglia azzurra. Intanto per il momento si pensa a ristabilire il calciatore, sperando che si possa tornare a pensare al calcio quanto prima possibile e rivedere Koulibaly in campo.

La ripresa del campionato, però, è ancora un’incognita. Il presidente della Figc Gravina ha messo in campo più ipotesi, ma per ora restano tali. L’emergenza sanitaria non dà certezze e quindi anche il calcio non sa come organizzarsi. Ieri il presidente dell’Aic Tommasi ha parlato di blocco definitivo della stagione. Intanto il Napoli ha richiamato tutti a lavoro, la squadra azzurra ritornerà ad allenarsi a Castel Volturno da mercoledì 25 marzo.

Archivi