Calcio Napoli

Napoli, Osimhen devastante: le statistiche, alla faccia del pacco

Victor Osimhen ha segnato una doppietta con lo Spezia ma ha fornito anche un assist per Lozano, ottima prestazione del nigeriano

Sono sempre più importanti le statistiche di Victor Osimhen che ha messo a referto una doppietta ad un assist nel match Spezia-Napoli. Due gol da vero attaccante per il nigeriano bravissimo a punire la difesa dello Spezia che non ha voluto snaturarsi, restando sempre molto alta. Per due volte Osimhen si è infilato come un ghepardo nella difesa ligure, una velocità impressionante quella del nigeriano che in occasione del 1-4 per il Napoli è riuscito anche ad essere lucidissimo servendo Lozano invece di calciare in porta.

Ma le statistiche di Osimhen danno il senso di come sia cresciuto il calciatore. Da aprile fino ad oggi nessun attaccante ha fatto meglio del nigeriano. Osimhen ha giocato 13 partite da titolare ed ha segnato 10 gol. Insomma una media davvero importante per un calciatore che durante la stagione ha dovuto fare i conti  con due infortuni gravi, uno alla spalla e l’altro al cranio, oltre a combattere contro il Covid 19. Infortuni che per troppo tempo lo hanno tenuto fuori dal campo, costringendo spesso il Napoli di Gattuso senza un terminale offensivo di livello. Ma c’è una statistica di Osimhen che fa riflettere: è il secondo giocatore più giovane in tutta Europa ad andare in doppia cifra. Il primo è un certo Erling Braut Haaland.

Ora il Napoli con Osimhen ha ritrovato una punta centrale di grande importanza, che può fare un gioco diverso rispetto a Mertens. Il nigeriano è bravissimo a dare profondità alla manovra, come si è visto in Napoli-Spezia e non solo. Nelle tre partite che mancano alla fine Osimhen può essere determinante per tenersi stretta la zona Champions League.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.