TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Napoli-Milan, designato Valeri. L’arbitro romano è una spina nel fianco. Ecco cosa ha fatto

valeri Napoli

Napoli-Milan, designato Valeri, Irrati al VAR. Designazioni molto preoccupanti a giudicare dai trascorsi.

La designazione di Valeri per Napoli-Milan è della serie “a volte ritornano” e non tragga in inganno lo score positivo dei partenopei con l’arbitro romano. Valeri era al VAR di Benevento – Napoli diretta da Doveri alla V giornata e Lozano sta ancora invocando il rigore per la spinta di Foulan. Per Napoli – Milan, Rizzoli non ci ha fatto mancare neanche Doveri in qualità di IV Uomo.

Paolo Valeri ha diretto 21 volte il Napoli in campionato. I partenopei hanno 14 volte vinto e perso solo in tre circostanze; 4 i pareggi.

1). Napoli – Lecce 3 – 0. XVI Giornata, 13 dicembre 2008, torneo 2008 – 2009.

E’ un disastro il primo incontro fra Valeri ed il Napoli.

Al 40’ è negato un rigore al Napoli per fallo di mani di Vives su tiro di Lavezzi. Sul punteggio di 2 a 0 è negato anche un rigore ai pugliesi per fallo di Rinaudo su Giacomazzi. Valeri applica la par condicio anche in tema disciplinare: mancano le espulsioni di Lavezzi (duro fallo su Ângelo) e di Castillo per il calcio rifilato a Blasi.

2). Napoli – Siena 2 – 1. VI Giornata, 27 settembre 2009, torneo 2009 – 2010.

3). Napoli – Catania 1 – 0. XXXI Giornata, 28 marzo 2010, torneo 2009 – 2010.

Negato un calcio di rigore al Napoli per fallo di mani di Maxi López.

4). Sampdoria – Napoli 1 – 2. III Giornata, 19 settembre 2010, torneo 2010 – 2011.

Il Napoli sopravvive al disastroso arbitraggio

Valeri si accanisce contro i partenopei, padroni assoluti del campo, con 7 cartellini gialli. Al 7’ è negato un rigore al Napoli per la trattenuta di Gastaldello ai danni di Cavani. Sul punteggio di 0 a 0 è regalato un rigore ai liguri per fallo di Cannavaro su Pozzi. Il fallo non solo è presunto ma Pozzi è in netta posizione di fuorigioco al momento del contatto.

5). Brescia – Napoli – 0 – 1. IX Giornata, 31 ottobre 2010, torneo 2010 – 2011.

6). Lecce – Napoli 2 – 1. XXXVI Giornata, 8 maggio 2011, torneo 2010 – 2011.

Niente di eccezionale. Sul punteggio di 0 a 0, Maggio, solo davanti al portiere Rosati, è fermato per fuorigioco inesistente; il giocatore azzurro è però tenuto in gioco da Fabiano.

7). Napoli – Fiorentina 0 – 0. VI Giornata, 24 settembre 2011, torneo 2011 – 2012.

Sono 3 i rigori negati ai campani

Al 60’ c’è il mani di Pasqual su cross di Zuniga. Al 63’ Valeri si lascia sfuggire pure al “cintura” di Munari ai danni di Hamsik e nel finale di gara (ormai i toscani si era passati parola) Kharja abbatte Cavani dopo aver ciccato il pallone.

8). Napoli – Genoa 6 – 1. I Giornata recupero, 21 dicembre 2011, torneo 2011 – 2012.

9). Parma – Napoli 1 – 2. XXVI Giornata, 4 marzo 2012, torneo 2011 – 2012.

La rete di Lavezzi (86’) è in fuorigioco.

10). Napoli – Torino 1 – 1, XI Giornata, 4 novembre 2012, torneo 2012 – 2013.

11). Napoli – Bologna 2 – 3. XVII Giornata, 16 dicembre 2012, torneo 2012 – 2013.

12). Napoli – Atalanta 3 – 2. XXIX Giornata, 17 marzo 2013, torneo 2012 – 2013.

13). Chievo V. – Napoli 2 – 4. II Giornata, 31 agosto 2013, torneo 2013 – 2014.

Al 25’ non è espulso Paloschi per la gomitata rifilata a Zuniga.

14). Cagliari – Napoli 1 – 1. XVII Giornata, 21 dicembre 2013, torneo 2013 – 2014.

15). Fiorentina – Napoli 0 – 1. XI Giornata, 9 novembre 2014, torneo 2014 – 2015.

Male ancora Valeri

Al 15’ il portiere Neto interviene in tackle su un’incursione di Higuain ma Valeri ferma il gioco e fischia il fallo in favore della Fiorentina. Al 54’ non è espulso Savic per il fallaccio su Mertens; si era sul punteggio di 0 a 0.

16). Cagliari – Napoli 0 – 3. XXXI Giornata, 19 aprile 2015, torneo 2014 – 2015.

Maggio è espulso con 2 cartellini gialli gratuiti. All’11 è ammonito per un fallo non commesso su Avelar e al 65’ riceve il secondo cartellino giallo quando appena tocca lo stesso Avelar.

17). Napoli – Milan 4 – 2. II Giornata, 27 agosto 2016, torneo 2016 – 2017.

Disastroso Valeri con il Napoli

La vittoria azzurra spegne tutte le polemiche ma l’arbitraggio è imbarazzante, anche per i tanti cartellini sventolati a casaccio (9 gialli e 2 rossi).

Al 51’ segna Niang, ma la rete è irregolare perché Bonaventura conquista il pallone commettendo fallo su Jorginho; nella circostanza è espulso il tecnico Sarri che giustamente protestava. All’86’ Gomez assesta una gomitata ad Albiol in area partenopea e Valeri non lo espelle ma riesce ad ammonire l’azzurro per proteste. Al 93’ riesce addirittura a concedere il vantaggio sul mani di Romagnoli. Romagnoli para sulla linea di porta e Callejon ribadisce in rete; Valeri assegna la rete ed ammonisce il rossonero. La scelta è assurda per vari motivi perché non c’era nulla di più vantaggioso della superiorità numerica e di un rigore da calciare. In più Callejon avrebbe potuto pure non segnare.

18). Napoli – Sassuolo 1 – 1. XIV Giornata, 28 novembre 2016, torneo 2016 – 2017.

19). Napoli – Milan 3 – 2. II Giornata, 25 agosto 2018, torneo 2018 – 2019.

Al 42’, sul punteggio di 1 a 0 in favore del Milan, è incredibile il calcio di rigore negato al Napoli quando Calabria abbatte Mario Rui; Valeri fischia addirittura un fallo contro il Napoli.

20). Napoli – Udinese 4 – 2. XXVIII Giornata, 17 marzo 2019, torneo 2018 – 2019.

21). Inter – Napoli 2 – 0. XXXVII Giornata, 28 luglio 2020, torneo 2019 – 2020.

Valeri e Irrati (al VAR) penalizzano il Napoli. Incredibile il rigore negato ai partenopei quando Barella da dietro compie fallo su Maksimovic che sta per colpire il pallone di testa. Esagerati anche i 5 cartellini gialli esibiti.

 

Riproduzione consentita con citazione della fonte: Napolipiu.com

Archivi

Bernvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.