Napoli, Hysaj rivela: “Tanti problemi prima di Gattuso. Abbiamo perso tempo. Ora i tre punti con la Samp”

Napoli, Hysaj rivela: "Avevamo molti problemi. Gattuso e la Samp..."

Elseid Hysaj, terzino del Napoli ha rilasciato alcune dichiarazioni a sky sport. L’albanese si è soffermato sullo spogliatoio e su Gennaro Gattuso.

Elseid Hysaj torna a parlare del Napoli e dell’arrivo di Gattuso. Il terzino del Napoli ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky sport 24.

Hysaj ha parlato dei problemi nello spogliatoio e della svolta con l’arrivo sulla panchina del Napoli di Ringhio, l’albanese è tornato ai livelli di un tempo, quando con Sarri era considerato uno dei migliori interpreti nel suo ruolo, tanto da attirare l’attenzione di top club come il Chelsea. Ecco quanto dichiarato da Hysaj:
“Mister Gennaro Gattuso ci sta trasmettendo molto. Devo ammettere che, prima del suo arrivo, avevamo tanti problemi dentro e fuori dal campo. Tutto ciò ci ha fatto perdere del tempo, adesso siamo maggiormente concentrati. Nel Napoli attuale c’è tanto di Gattuso. Cosa ci chiede? Di dare sempre il 110% delle nostre possibilità, in allenamento e durante la partita”.

Hysaj, terzino albanese del Napoli, ai microfoni di Sky ha poi aggiunto: “Contro la Sampdoria dovremo ottenere i tre punti, vogliamo portare a casa una vittoria. Dobbiamo dimostrare di essere il Napoli e dobbiamo vincere contro chiunque.

Che rapporto ho con il gol? Segnare non è propriamente il mio mestiere: io cerco soprattutto di non far segnare gli altri e, quando vado in attacco, tento di mettere buoni palloni al centro. Dico anche che quando ho la fortuna di andare in goal, quasi non ci credo.

Naturalmente sono felicissimo quando riesco a segnare La mia esultanza quando vado in rete è sempre strana, se segno non ci credo nemmeno. Devono passare due minuti prima di esserne consapevole. Io però ho fiducia nelle mie qualità e, al Fantacalcio, mi schiererei sempre“.

Archivi