ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Napoli-Fiorentina con Ospina e Di Lorenzo, chance per Lobotka e Demme

napoli-fiorentina probabile formazione

Probabile formazione di Napoli-Fiorentina, ci sono Ospina e Di Lorenzo titolari. Lobotka e Demme si giocano una chance da titolare con i viola.

 

 

Il Napoli giocherà con la Fiorentina sabato sera alle 20.45 diretta su Dazn, visibile anche in streaming sull’applicazione e smart tv. La probabile formazione del Napoli vede ancora titolari David Ospina e Giovanni Di Lorenzo. Il portiere della nazionale colombiana in questo momento è un passo avanti ad Alex Meret, che ieri a Castel Volturno ha svolto parte del lavoro personalizzato e parte in campo. Resta l’emergenza in difesa per Gattuso in vista dalle gara di Serie A di sabato 18 gennaio, Nikola Makskimovic ha svolto ancora terapie ed è out, personalizzato per Kalidou Koulibaly. Lavoro a parte anche per Faouzi Ghoulam che non è al meglio della condizione fisica e difficilmente verrà convocato per la sfida del San Paolo. Resterà fuori anche Mertens, pronto a tornare con la Juventus.

 

 

Napoli-Fiorentina: Lobotka e Demme potenziali titolari

Gennaro Gattuso deve ancora fare i conti con le tante assenze in difesa, ma almeno ha recuperato Sebastiano Luperto, mentre Mario Rui è squalificato. In vista di Napoli-Fiorentina con Diego Demme e Stanislav Lobotka, Gattuso ha abbondanza a centrocampo. Gattuso ha finalmente le sue coppie a centrocampo, ma soprattutto ha due giocatori che possono giocare da centrali di centrocampo davanti alla difesa. Il tecnico dovrà capire se vorrà mandare in campo uno tra Demme e Lobotka già dal primo minuto nella sfida del San Paolo con la Fiorentina. Teoricamente il più pronto sarebbe Demme, che ha già giocato 30 minuti con il Perugia e si allena da qualche giorno coi compagni. Stanislav Lobotka è appena arrivato e quindi non dovrebbe partire dal primo minuto. Una chance da titolare potrebbe averla Demme, pronto a fare il suo esordio dal primo minuto per evitare di adattare di nuovo Fabian Ruiz come regista. Attacco confermato con Callejon-Milik-Insigne.

 

Archivi