ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Napoli, ADL congela tre stipendi. Un gruppetto di giocatori pronti al braccio di ferro

de laurentiis stipendi

De Laurentiis congela tre stipendi. Un gruppo di giocatori contrari, molto difficile che si arrivi ad un accordo collettivo.

Aurelio De Laurentiis sulla questione stipendi, ha le idee abbastanza chiare: Se il Governo imponesse lo stop definitivo, allora si proverà ad aprire un tavolo per la trattativa. Si tenterà di non arrivare ad un braccio di ferro tra dirigenza e giocatori, di discutere senza tensioni e di trovare una soluzione che possa soddisfare entrambi. E’ da escludere un accordo collettivo.

Insomma, la situazione non sarà facile da gestire. Intanto, i giocatori sarebbero contrariati dall’ipotesi di dover trascorrere i 15 giorni di ritiro nell’hotel adiacente il centro sportivo, dove abitualmente trascorrono la vigilia delle partite e dove sarebbero costretti a vivere la quarantena nel caso si dovesse verificare una positività al Covid 19“.

Archivi