Calciomercato Napoli

Mourinho voleva un calciatore del Napoli. Su Osimhen: “Ha paura non fa per noi”

Il tecnico della Roma voleva Anguissa. Ai tempi del Tottenham bocciò l'attaccante nigeriano

Mourinho voleva Anguissa, il tecnico ai tempi del Tottenham ha bocciato un giovanissimo Osimhen perchè non volle mettersi in concorrenza con Harry Kane.

MOURINHO VOLEVA ANGUISSA

Roma-Napoli, vede affrontarsi le squadre di Josè Mourinho e Luciano Spalletti per il  big match della nona giornata di Serie A.  I giallorossi sono reduci dalla brutta sconfitta contro il  Bodo/Glim. Il tecnico portoghese ha deciso di spargere abbondante sale nel dopo partita, piuttosto che scegliere la strada del fare da unico parafulmine: “Tra voi c’è gente che non giocherebbe nemmeno qui in Norvegia, o nemmeno in Serie B”. All’olimpico si prepara la contestazione dei tifosi”.

Roma-Napoli è stata anche una sfida sul calciomercato, come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport:

” Mourinho voleva Frank Zambo Anguissa in estate. Il centrocampista ivoriano è stato corteggiato anche dai giallorossi, ma alla fine Cristiano Giuntoli è stato più bravo ad acquistarlo con la formula del prestito. Un rimpianto forte per il tecnico portoghese che ora chiederà alla società un altro centrocampista per gennaio”.

Anguissa, Mourinho lo voleva in estate. Osimhen lo fece arrabbiare.
Calciomercato Napoli, Anguissa era nel mirino di Mourinho

QUANDO MOURINHO HA BOCCIATO OSIMHEN

Gli intrecci tra Mourinho e il Napoli non si fermano ad Anguissa. Il tecnico Portoghese a settembre 2020, era sulla panchina del Tottenham. Mourinho aveva messo nel mirino Osimhen all’epoca attaccante del Lille. Il nigeriano rifiutò il trasferimento in Premier.

Anguissa, Mourinho lo voleva in estate. Osimhen lo fece arrabbiare.
Osimhen hai tempi del Lille

Mourinho in conferenza stampa si scagliò contro Victor Osimhen:

“Non sono io che devo convincere un giocatore, è lui che deve convincere me. Se un giocatore ha paura di venire al Tottenham per la concorrenza, allora io non lo voglio. Se uno dice che non vuole stare in squadra con Harry Kane, Son, Lamela e Lucas, allora addio. Abbiamo il miglior attaccante di questo paese, non ci sono dubbi, ma un attaccante deve venire qui con ambizione. Se un giocatore non ha ambizioni, non fa per noi”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.