Calcio Napoli

Mertens: “Erano 5 anni che la Spalla mi faceva male, ora sono contento”

Mertens è tornato finalmente grande dopo i guai fisici del passato

Legia Varsavia-Napoli, Mertens firma il rigore con un cucchiaio da grande campione. Spalletti ha ritrovato un grande attaccante.

MERTENS SU LEGIA VARSAVIA -NAPOLI

Legia Varsavia-Napoli, match valido per la quarta giornata dei gironi di Europa League, è terminato con il punteggio di 1-4, frutto delle reti di Zielinski su rigore, Mertens sempre su rigore, Lozano e Ounas dopo il vantaggio polacco realizzato da Emreli. Gara arbitrata dal belga Lawrence Visser

Al termine della gara, Dries Mertens, attaccante del Napoli, ha parlato  ai microfoni di DAZN:

Abbiamo ottenuto una bella vittoria. L’Europa League è una bella cosa. Quando ci sei dentro devi dare tutto. Dopo la traversa siamo cresciuti. Il gol? Era un po’ di tempo che mancavo. Mi faceva male la spalla da 5 anni e mi sono operato. Ora sto bene. Ho sempre lavorato in allenamento, aspettando il mio momento”.

Mertens autore di un fantastico cucchiaio sul calcio di rigore ha poi aggiunto: “Con i cinque cambi si può fare tanto. Siamo contenti per la vittoria. Con i cambi dalla panchina possiamo diventare fortissimi. Sono contento per il bambino in arrivo, volevo fare un bel gol e ci sono riuscito. I giocatori arrivati hanno aumentato la qualità del gruppo. Anguissa non lo conoscevo bene e sta dando un notevole contributo. Poi penso a Victor Osimhen, che sta facendo benissimo“, ha concluso Mertens.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.