Varie-Calcio

Assurdo! Mancini convoca Bernardeschi e lascia a casa Politano. L’azzurro ha segnato 11 reti, il bianconero zero!

Roberto Mancini convoca Bernardeschi in nazionale e lascia a casa Matteo Politano. Scelta assurda del ct azzurro

Assurdo Mancini convoca Bernardeschi e lascia a Napoli  Politano.

Bernardeschi si Politano no! Queste le scelte del ct Mancini. Spiegare i motivi dietro la decisione del commissario tecnico della nazionale è francamente difficile.

Parola ai numeri: 11 reti e 4 assist in 38 presenze sono un bottino da punta per Matteo Politano. Ridurre però i meriti dell’esterno alla sola fase offensiva non rende giustizia al grande lavoro di copertura svolto alla perfezione ad esempio domenica scorsa al cospetto di un brutto cliente come Theo Hernandez.

Politano è un giocatore completo chissà i rimpianti in casa Inter  e soprattutto Roma, casualmente proprio la prossima avversaria del Napoli.

Di contro, Federico Bernardeschi, ha collezionato 22 presenze nella Juventus con zero reti. Il “maestro” Pirlo, in questi giorni  sta valutando l’idea di reinventarlo terzino. La nazionale è la meta più ambita per un calciatore, dovrebbe rappresentare il massimo della meritocrazia, allora ci spiegassero i motivi di questa scelta.

Mancini ha convocato solo tre calciatori del Napoli: Meret, Di Lorenzo e Insigne. Perché non convocare anche Politano?

La Nazionale tornerà in campo dopo la pausa invernale per le prime gare delle qualificazioni ai Mondiali in Qatar del 2022. Gli Azzurri, inseriti nel girone C, avranno subito un intenso calendario con tre sfide nell’imminente finestra internazionale: giovedì 25 marzo Italia-Irlanda del Nord, domenica 28 marzo Bulgaria-Italia e mercoledì 31 marzo Lituania-Italia.

I CONVOCATI DI MANCINI

Il ct Roberto Mancini ha convocato 38 calciatori. In porta: Cragno, Donnarumma , Meret, Sirigu. In difesa: Acerbi, Bastoni, Biraghi, Bonucci, Chiellini, Di Lorenzo, Emerson Palmieri, Ferrari, Florenzi, Lazzari, Mancini, Spinazzola e Toloi. A Centrocampo: Barella, Castrovilli, Cristante, Locatelli, Mandragora, Pellegrini, Pessina, Ricci, Sensi, Soriano e Verratti.
In attacco: Belotti, Berardi, Bernardeschi, Caputo, Chiesa, El Shaarawy, Grifo, Immobile, Insigne, Kean.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.