Calcio Napoli

Malore Zielinski, ripeterà i controlli: caso simile a Lindelof, era un focolaio Covid

Il giocatore del Napoli è uscito per difficoltà respiratorie

Piotr Zielinski è uscito dal campo nella sfida con l’Empoli per difficoltà respiratorie, il giocatore sottoposto ad accertamenti medici. Il polacco ha dovuto abbandonare il campo perché non riusciva a respirare. Un problema anomalo quello accusato da Zielinski, lo staff medico ha deciso subito di sostituire il giocatore per non rischiare nulla, così al posto del polacco è entrato Insigne. Il giocatore è stato sottoposto ad accertamenti con esito negativo, però secondo quanto riferisce Gazzetta dello Sport ci saranno nuovi esami.

Problemi respiratori Zielinski

Il quotidiano sportivo scrive che un problema molto simile a quello di Zielinski è stato avvertito anche da Lindelof del Manchester United. A quel punto la società inglese ha avviato controlli interni che hanno rivelato un focolaio Covid. Va ricordato che il Napoli solo giovedì scorso ha giocato contro il Leicester che si è presentato a Napoli con tantissimi contagiati. Ora la società azzurra avvierà tutti i controlli necessari per chiarire la situazione legata al malore di Zielinski. Intanto il Napoli deve fare ancora i conti con l’emergenza infortuni dato che anche Elmas è uscito per infortunio, una brutta botta per il calciatore macedone che ora è in forte dubbio per la sfida col Milan.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.