Le Interviste

Giordano: “Stadi chiusi e ricavi a picco. Ecco quanto può spendere il Napoli”

Il giornalista del Corriere dello Sport fa il punto della situazione sul mercato della SSCN

Il Napoli come le altre società di Serie A e d’Europa è bloccato sul mercato. La crisi economi ha paralizzato l’ambiente, ci sono società cariche di debiti a cominciare da quelle al top nel nostro campionato. Juve e Inter sono sommerse dal rosso in bilancio, ma anche il Napoli deve fare i conti con i mancati ricavi, nonostante dal punto di vista finanziario sia un esempio da seguire.

Antonio Giordano, giornalista del Corriere dello Sport, fa il punto sul mercato del Napoli ed indica il tetto di spesa della SSCN: “Il Napoli non può andare oltre i suoi ricavi e quindi deve spendere meno di 70 milioni. Se in una casa entrano 5000 euro come si può pensare di spenderne 7000 o comprarsi la Porsche? Il Napoli ha già dato sotto il profilo economico. Non entrano soldi, gli stadi forse li apriranno al 25% e quindi nelle casse del Napoli entreranno i soldi dei diritti televisivi“.

Aurelio De Laurentiis è tra quelli che minacciano un blocco della Serie A se non riapriranno gli stadi. Linfa vitale per le casse delle società che devono fare i conti con spese fisse e ricavi molto spesso annullati. L’assenza di persone allo stadio è un peso gravoso che non si può tollerare ulteriormente.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.