Le Interviste

Giordano: “Se Insigne non rinnova va venduto, dipenderà anche dal nuovo allenatore”

Antonio Giordano giornalista del Corriere dello Sport è intervenuto a Radio Marte per parlare di corsa Champions e rinnovo Insigne

Antonio Giordano giornalista del Corriere dello Sport è intervenuto a Radio Marte per parlare di corsa Champions e rinnovo Insigne.

Il futuro del Napoli è legato anche alla qualificazione in Champions League. Gli uomini di Gattuso sono in piena corsa per raggiungere il traguardo finale ma nelle prossime due partite dovrà vedersela con Inter e Lazio. Secondo Giordano la sfida con l’Inter non è “uno scontro diretto perché l’Inter ha già vinto il campionato ma è una partita ad alto coefficiente di difficoltà“. La partita resta comunque complicata e rappresenta un grande ostacolo da superare per il Napoli che vuole la qualificazione Champions League anche  per non impattare troppo sul taglio delle spese nella prossima stagione.

Se il Napoli va in Champions League qualcosa deve fare” dice Giordano che però sottolinea: “Il mercato verrà calmierato a tutti i livelli. Ma anche in passato abbiamo visto che quando si diceva che il Napoli doveva cambiare la propria idea di calcio questo non è avvenuto. Rinnovo Insigne? Dipenderà dal nuovo allenatore ma anche dal club e da lui. Se non rinnova ora, Insigne va venduto. Non la voglio buttare sulla demagogia“. Il problema del rinnovo di Insigne sta anche nel mancato accordo sull’ingaggio. Il Napoli vuole apportare dei tagli al monte stipendi ecco perché si pensa anche alla cessione di Koulibaly che percepisce circa 6 milioni di euro a stagione: “Se venisse venduto si troverebbe uno che possa diventare bravo come lui. Elmas? Uno dei miei tormenti, non capisco perché debba fare il mediano. Però ho avuto modo di rendermi conto che le cose non sono cambiate anche quando si parlava di rivedere il progetto“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.