Giordano: “No a Ibra al Napoli. Zielinski rinnovo complicato. Vi dico chi giocherà contro il Salisburgo”

ibra napoli

Antonio Giordano chiude all’idea Ibra al Napoli. Il giornalista si sofferma sul rinnovo di Zielinski e sulla formazione che giocherà contro il Salisburgo.

L’apertura di Ibrahimovic verso il Napoli sta facendo sognare i tifosi azzurri. Con Ibra il Napoli avrebbe una forza d’urto in attacco incredibile.

La trattativa resta complessa per una serie di motivi, tra cui l’età e lo stipendio.
Carlo Ancelotti con una battuta in conferenza stampa, dopo la vittoria degli azzurri contro il Verona, ha di fatto aperto allo svedese, ma come sempre l’ultima parola resta al presidente De Laurentiis.
La critica napoletana però sembra divisa su Ibra, ci sono quelli che lo prenderebbero immediatamente altri invece che hanno seri dubbi sul reale apporto di Ibra al Napoli, come il giornalista del corriere dello sport Antonio Giordano.
Giordano ai microfoni di radio Marte ha parlato del Napoli e ha detto la sua sull’idea Ibra al Napoli:

IBRA AL NAPOLI

Ibrahimovic non lo prenderei fossi nel Napoli perché ha una personalità troppo forte e soffocherebbe gli altri. Pochi come lui hanno quella leadership, ma il Napoli ha già 7 attaccanti, tutti bravi e segnano quasi tutti tranne Younes”.

Giordano ha poi aggiunto: “Il rinnovo di Zielinski mi è sempre sembrato più complicato di quello di Milik. Non credo ci sarà mercoledì, col Salisburgo immagino che giocheranno Insigne e Mertens.
Le prossime partite per il Napoli saranno decisive e neanche troppo semplici perché tra Salisburgo, Spal, Atalanta, Roma e Salisburgo ci passa una stagione”.

Potrebbe interessarti

false

BENVENUTI SU NAPOLIPIU.COM

Leggi Anche
Infortunio Mertens Russia-Belgio
Infortunio Mertens, l’attaccante rassicura: ecco le sue condizioni