Tutto Napoli

Gazzetta – Gattuso pronto a dire tutto su Napoli-Verona: De Laurentiis lo ha bloccato

Gazzetta dello Sport apre un focus sull'ultimo mese molto travagliato di Gennaro Gattuso

Gennaro Gattuso voleva parlare dopo Napoli-Verona, lo rivela Gazzetta dello Sport. Il quotidiano in rosa fa un focus sull’ultimo mese vissuto dall’ex tecnico del Napoli, tra firme, rescissioni e speranze di allenare il Tottenham. Scelte sbagliate, forse confuse, campagne social ed un procuratore onnipresente che forse dovrebbe essere messo alla porta. Insomma l’universo di Gennaro Gattuso nell’ultimo mese è stato molto burrascoso, ora cerca di riprendersi concedendosi un momento di pausa, magari per riflettere su quello che è accaduto. Gazzetta critica la presenza di Jorge Mendes definendolo ‘burattinaio’ e scrivendo che “Gattuso dovrà prendere le distanze da Mendes, uno dei manovratori di questo malato sistema calcio“.

Gattuso e Napoli-Verona

Ma c’è un retroscena che riguarda ancora Gennaro Gattuso ed il Napoli, squadra che ha lasciato 5 minuti dopo il fischio finale di Napoli-Verona. Cosa è accaduto in quella partita? Se lo chiedono i tifosi, anche gli Ultras che hanno esposto uno striscione per chiedere chiarezza. Dalla società non è arrivato nulla, nemmeno un accenno, come se i tifosi non esistessero.

Secondo Gazzetta Gattuso dopo Napoli-Verona voleva parlare, ma è stato bloccato. Si scrive di Silenzi passati quelli “imposti dal presidente del Napoli, già dal febbraio scorso, e che fino al 30 giugno obbligano il tecnico al silenzio stampa in quanto tesserato del club di De Laurentiis. Perché Rino avrebbe voluto parlare dopo lo sconcertante pareggio col Verona, il 23 maggio, che ha fatto svanire l’obiettivo Champions per il Napoli. Ammettendo anche le proprie responsabilità per una squadra liquefatta in quella notte in modo incomprensibile per tutto l’ambiente, sconcertato anche da questo rumoroso silenzio”. Ebbene se Gattuso veramente vorrà parlare di Napoli-Verona ha ancora modo di farlo. Il 30 giugno scade il suo vincolo di segretezza, manco stessimo pianificando la liberazione di ostaggi, ed il tecnico sarà libero di dire la sua verità ai tifosi del Napoli.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.