ULTIME NOTIZIE SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS

Gazzetta – Al San Palo si decide la qualificazione. Napoli, guai a farsi illusioni

napoli qualificazione champions

Napoli-Barcellona dalla rassegna stampa, il pezzo di Gazzetta dello Sport che parla dell’importanza della sfida del San Paolo per gli uomini di Gattuso.

Il Napoli che sfida il Barcellona al San Paolo alle 20.45 ha qualche chance di poter centrare un risultato storico. Lo sa Gennaro Gattuso, autore della ripresa degli azzurri. Si, una ripresa netta perché come sottolinea Gazzetta dello Sport la partita col Barça “due mesi fa poteva anche non giocarsi per manifesta inferiorità tecnica, l’abbiamo pensato tutti dopo il sorteggio“. Quando dall’urna di Nyon è uscito il nome del Barcellona sicuramente nessuno è stato felice di dover affrontare una delle squadre più forti del globo. In quel periodo “Messi che giocava da Messi, Ansu Fati erede designato a 17 anni. Dall’altro il Napoli nel peggior momento della storia recente, classifica in picchiata, Ancelotti licenziato e Gattuso k.o. al debutto con il Parma” sottolinea la rosea in edicola oggi.

Napoli le chance di qualificazione

Se il Napoli ha qualche chance di qualificazione contro il Barcellona deve ad un gruppo ritrovato, ad una compattezza che piano piano diventa più evidente. Il periodo dei risultati negativi sembra più lontano, ma non lontanissimo da far stare tutti tranquilli. Due mesi dopo quella sfida con il Parma in cui “non si parlava di retrocessione solo per scaramanzia, lo scenario è diverso da alimentare pericolose illusioni” scrive Gazzetta. Secondo il tuotidiano sportivo il “Il calcio olandese di Setien ancora non si vede, Suarez è infortunato, De Jong e Griezmann discontinui, Vidal insofferente, la rosa è corta, Abidal contestato, Bartomeu accusato di intercettazioni da codice etico (se non penale). Se non ci fossero Messi e Ter Stegen, chissà. E stiamo di nuovo pensando tutti la stessa cosa: il Napoli può farcela. Ma se il calcio ha un minimo di logica la qualificazione va conquistata stasera. Il Barça è più forte del Napoli, con tutta probabilità andrà ai quarti. D’accordo. Ma un’occasione così non si ripeterà tanto facilmente“.

Archivi