Calcio Napoli

Gattuso stravince il confronto con Fonseca, ma il portoghese piace a De Laurentiis

Gennaro Gattuso pronto a lasciare la panchina del Napoli, al suo posto Aurelio De Laurentiis pensa seriamente a Paulo Fonseca

Gennaro Gattuso pronto a lasciare la panchina del Napoli, al suo posto Aurelio De Laurentiis pensa seriamente a Paulo Fonseca.

Nel doppio confronto della stagione di Serie A 2020/21 Gennaro Gattuso ha stravinto il confronto con Paulo Fonseca ma Aurelio De Laurentiis pensa concretamente al tecnico portoghese per la panchina del Napoli. Il futuro di Gattuso, infatti, sembra segnato, a fine stagione si separerà dal Napoli e quindi il patron azzurro sta cercando un nuovo allenatore. Il nome di Maurizio Sarri resta sempre di estrema attualità, tanto che nei mesi scorsi c’è stata anche una telefonata che ha riavvicinato l’ex tecnico della Juve ed il presidente del Napoli. Fonseca però resta il Napoli di De Laurentiis per sostituire Gattuso. Il tecnico della Roma a fine stagione saluterà tutti anche in caso di piazzamento Champions League ed il club partenopeo lo sta corteggiando da tempo.

Alcune voci insistenti parlano di un Fonseca candidato numero uno alla panchina azzurra, anche più di Sarri. Anche Repubblica parla di questa possibilità e scrive: “A De Laurentiis piace Fonseca, ma il calcio cinico e non baro fa vincere a Gattuso il confronto segreto per la panchina del futuro. Si è ballato con questo imbarazzante motivo di sottofondo. Con Roma e Napoli convocate per tentare il salto su uno degli ultimi treni in partenza ieri. L’ha afferrato a Firenze il Milan ed è tornato in corsa infiammando con l’Atalanta una eccitante volata Champions, che vale un bancomat da 40 milioni in su“. Nel doppio confronto di questa stagione Gattuso ha stracciato Fonseca, all’andata il Napoli vinse 4-0, mentre al ritorno ha rifilato 2 gol alla squadra giallorossa, dominandola anche dal punto di vista del gioco.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.