TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Espulso Bakayoko: dubbi sulla prima ammonizione. “Non era da giallo”

bakayoko espulso

Tiemoue Bakayoko è stato espulso per doppia ammonizione nella partita Napoli-Milan, ma il primo giallo sebra non esserci.

Questo non è assolutamente giallo” a dirlo è Adani in telecronaca Sky commentando la prima ammonizione di Bakayoko poi espulso durante la sfida Napoli-Milan. Il centrocampista del Napoli calcia il pallone per fare un passaggio, poi prende anche la caviglia dell’avversario ma solo dopo aver calciato il pallone. A quel punto no non si capisce perché l’arbitro Valeri decida di ammonire il calciatore ex Monaco.

Un concetto che viene esposto anche da Adani che durante la telecronaca dice: “Secondo me non c’è alcuna ammonizione in questo caso, anche perché Bakayoko passa il pallone e dopo prende l’avversario. Cosa dovrebbe fare tagliarsi il piede?“. La domanda resta sospesa lì. In ogni caso quell’ammonizione pesa come un macigno sul Napoli dato che nel secondo tempo Bakayoko prende una seconda ammonizione e viene espulso. Il secondo giallo preso dal franco-ivoriano è più che giusto, ma viene espulso in virtù del primo giallo che pare assolutamente inesistente. Il Napoli ha protestato molto sulla prima ammonizione, perché è apparso evidente che Bakayoko abbia preso la caviglia dell’avversario solo dopo aver calciato il pallone e senza alcuna intenzione di colpire il giocatore del Milan. Ora a causa dell’espulsione Bakayoko dovrà saltare anche la sfida con la Roma.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Archivi

Bernvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.