Calcio NapoliVarie-Calcio

Il Napoli ritrova Di Bello. Spunta un dato particolare con l’arbitro di Brindisi

Marco Di Bello arbitro di Roma-Napoli. Gli azzurri e il fischietto di Brindisi si sono incontrati solo quattro volte in questo campionato.

Marco Di Bello è già stato impiegato 13 volte in campionato ed in 5 circostanze con prestazioni poco esaltanti.

Il Napoli ritrova Di Bello per la quarta volta in stagione come arbitro di campo e solo con l’Atalanta e la Roma in gare di andata e ritorno.  I partenopei hanno ritrovato Di Bello anche al VAR di Genoa – Napoli (XXII giornata) e hanno pagato caro la pessima giornata nera di Manganiello in campo, peggio assistito proprio da Di Bello al monitor.

Ecco il dettaglio dei precedenti del Napoli arbitrato da Di Bello. 

  1. Napoli – Parma 2 – 0. XVI giornata del 18 dicembre 2014, torneo 2014/15.
  2. Napoli – Udinese 3 – 1. XXII giornata dell’8 febbraio 2015, torneo 2014/15.
  3. Napoli – Torino 2 – 1. XVIII giornata del 6 gennaio 2016, torneo 2015/16.
  4. Napoli – Chievo V. 3 – 1. XXVIII giornata del 5 marzo 2016, torneo 2015/16.
  5. Napoli – Chievo V. 2 – 0. VI giornata del 24 settembre 2016, torneo 2016/17.
  6. Napoli – Sampdoria 2 – 1. XIX giornata del 7 gennaio 2017, Torneo 2016/17.

Al 19’ è negato un rigore al Napoli per fallo di Praet su Callejon. Al 22’ è fermato Mertens per fuorigioco inesistente; l’azzurro è tenuto in gioco da Skriniar.

27’ è regalata una punizione ai liguri ai limiti dell’area per fallo non commesso da Tonelli su Praet. Al 37’ non è espulso Skriniar che superato da Mertens di testa lo blocca platealmente ai limiti dell’area ligure (forse in area); Di Bello non fischia nulla.

44’ è negato un rigore al Napoli per fallo di Regini su Callejon; le immagini mostrano il doriano prendere il collo l’avversario. Regini andava anche espulso.

61′ è espulso Silvestre: clamorosa ingenuità del blucerchiato che, già ammonito, ostacola il rinvio di Reina. Silvestre compie fallo nell’area piccola di porta non ravvisato da Di Bello e poi inspiegabilmente rincorre Reina che sta per rinviare. Si tratta di comportamento antisportivo, punibile con l’ammonizione.

  1. Napoli – Atalanta 3 – 1. II giornata del 27 agosto 2017, torneo 2017/18.
  2. Udinese – Napoli 0 – 1. XIV giornata del 26 novembre 2017, torneo 2017/18.
  3. Benevento – Napoli 0 – 2. XXIII giornata del 4 febbraio 2018, torneo 2017/18.

Negato un calcio di rigore al Napoli per fallo di Sandro su Mario Rui sul punteggio di 0 a 0.

  1. Napoli – Sassuolo 2 – 0. VIII giornata del 7 ottobre 2018, torneo 2018/19.

Col risultato ancora in bilico sono due i rigori negati al Napoli: fallo di Locatelli su Ounas e fallo di Marlon su Hysaj.

  1. Napoli – Cagliari 0 – 1. V giornata del 25 settembre 2019, torneo 2019/20.

I sardi segnano all’87’, ma l’azione si sviluppa dopo un macroscopico calcio di rigore negato al Napoli. In area cagliaritana Klavan trattiene vistosamente Llorente, stracciandogli persino la maglia, ma Di Bello e La Penna al VAR non se ne accorgono.  Nella circostanza Di Bello fa il fenomeno ed espelle Koulibaly che giustamente protestava.

  1. Napoli – Parma 1 – 2. XVI giornata del 14 dicembre 2019, torneo 2019 /20.
  2. Napoli – Atalanta 4 – 1. IV giornata del 17 ottobre 2020, torneo 2020/21.
  3. Napoli – Roma 4 – 0. IX giornata del 29 novembre 2020, torneo 2020/21.
  4. Atalanta – Napoli 4 – 2. XXIII giornata del 21 febbraio 2021, torneo 2020/21.

© Riproduzione consentita previa citazione della fonte: Napolipiu.com

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.