Demme non gioca con la Lazio, ecco il motivo. Dubbio in regia

demme lazio

Diego Demme non sarà in campo con la Lazio. I problemi burocratici hanno ritardato l’annuncio ufficiale ma anche la possibilità di essere convocato.

 

 

Lazio-Napoli si appresta ad essere una gara tutta in salita per Gennaro Gattuso a causa dei dubbi di formazione. Diego Demme non gioca con la Lazio, con il calciatore è tutto fatto. Il contratto alla Filmauro a Roma è stato firmato, poi il trasferimento a Napoli in un Hotel sul lungomare dove si è potuto godere una vista che aveva assaporato a Mergellina. Le questione burocratiche ne bloccano quantomeno la convocazione, dato che difficilmente sarebbe sceso in campo dal primo minuto. Fino ad ora il calciatore non ha fatto nemmeno un allenamento con la squadra, quindi buttarlo in campo sarebbe stato quantomeno un azzardo. Con l’arrivo di Demme si attendono segnali anche per Stanislav Lobotka, virtualmente un calciatore del Napoli da tempo anche se la trattativa deve superare l’ultimo ostacolo.

 

 

Demme non gioca con la Lazio: Allan o Fabian Ruiz in regia?

Allan o Fabian Ruiz da playmaker? E’ questo uno dei dubbi che dovrà risolvere Gattuso. Con Demme out con la Lazio il Napoli dovrà giocare ancora una volta senza un vero centrale di centrocampo. Il tecnico degli azzurri fino ad ora ha provato le due soluzioni con Allan e Ruiz, ma entrambe sono fallite per motivi diversi. Quella più cautelativa porterebbe a schierare il brasiliano centrale, dato che il Fabian Ruiz dell’ultimo periodo non riesce a contenere. La scelta verrà presa all’ultimo momento, anche se Allan sembra avere maggiori possibilità. Con il brasiliano da play potrebbe giocarsi un posto da titolare anche Elmas facendo scivolare addirittura lo spagnolo in panchina. In alternativa Zielinski o proprio Fabian Ruiz potrebbe occupare il ruolo di mezz’ala a destra. In attacco con Mertens out i tre titolari sono Insigne-Milik-Callejon.

Archivi