Le Interviste

De Paola: “Napoli al quarto posto, sarebbe un ridimensionamento. Allegri, perché dovrebbe andare in azzurro?”

Paola De Paola ex direttore di Tuttosport ed ora al Corriere dello Sport parla del Napoli e della volata Champions League

Il giornalista Paolo De Paola ex direttore di Tuttosport ed ora al Corriere dello Sport a Radio Punto Nuovo parla del Napoli e del nuovo tecnico degli azzurri. I nomi più quotati attualmente sono quelli di Massimiliano Allegri e Luciano Spalletti. Ecco cosa ne pensa De Paola:

Se il Napoli avesse una rosa da scudetto, Allegri sarebbe la soluzione migliore, ma, avendo vinto così tanto nella sua carriera, potrebbe essere troppo pretenzioso e pertanto non lo ritengo l’uomo giusto nella situazione odierna. Vedo delle analogie tra Allegri e Ottavio Bianchi, entrambi sono più gestori che innovatori. Spalletti, rispetto ad Allegri, potrebbe dare una maggiore identità di gioco al Napoli, sarebbe un profilo adatto agli azzurri”.

spalletti allegri napoli
Allegri o Spalletti per la panchina del Napoli

Il giornalista interviene anche sulla corsa Champions League che vede il Napoli impegnato a guadagnare sul campo il quarto posto:

Se anche Gattuso dovesse arrivare quarto, non penso che abbia centrato l’obiettivo reale del Napoli, che a inizio stagione era inserito con Inter e Juve nel novero delle favorite per la vittoria dello scudetto. L’alibi delle assenze regge fino a un certo punto, anche il Milan ha dovuto fare a meno per tante partite di Ibrahimović, eppure è stato a lungo in testa al campionato.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.