Calcio Napoli

Corriere dello Sport – Quando Maradona venne scartato dallo Sheffield

Corriere dello Sport racconta un retroscena della carriera di Diego Armando Maradona che fu scartato dallo Sheffield United.

Ebbene si, c’è stata una società che ha scartato Diego Armando Maradona, a raccontarlo è il Corriere dello Sport nella sua edizione on line che scrive:

El Diez non aveva nemmeno 18 anni, ma già in campo faceva la differenza con la maglia dell’Argentinos Juniors. L’allenatore di allora dello Sheffield United, Harry Haslam, secondo quanto racconta The Guardian, sarebbe volato in Argentina in cerca di giovani campioni e non potè fare a meno di notare quel fenomeno dalla folta capigliatura riccia che con il pallone faceva ciò che voleva. Rimasto sbalordito, il tecnico delle Haslam era pronto a fare un’offerta da 200mila sterline pur di portarlo in Europa. Il club, all’epoca in seconda divisione, però, lo fermò: troppi soldi per un giovane di nemmeno 18 anni. Una decisione di cui successivamente si sarebbero pentiti clamorosamente, anche perché solo qualche mese dopo il club inglese sborsò 160mila sterline per acquistare Alejandro Sabella. Maradona sbarcherà in Europa nel 1982, al Barcellona, diventando una leggenda del calcio e lasciando un ricordo indelebile a chi ha avuto il piacere e l’onore di vederlo in campo.

Dopo aver visto quanto ha saputo fare col Barcellona e col Napoli, ma ancora prima con l’Argentinos Junior e di Boca sicuramente lo Sheffield si sarà rammaricato di non aver speso quella cifra per ingaggiare Diego Armando Maradona.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.