ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Coronavirus, la serie A vara 10 regole che i calciatori dovranno seguire. Ecco cosa si rischia

Coronavirus, la serie A vara 10 regole che i calciatori dovranno seguire

la serie A ha varato 10 regole che i calciatori dovranno seguire scrupolosamente a causa dell’emergenza Coronavirus.

L’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus ha colpito duramente anche il mondo dello sport. La Serie A che ha subito il rinvio di numerose gare fino alla decisione presa nell’ultimo consiglio di Lega.

la Serie A andrà avanti, per cercare di concludere nel migliore dei modi una stagione anomala, ma ovviamente i calciatori non sono e non saranno esenti dai rischi rappresentati dall‘epidemia.

Per questo motivo, per evitare che qualcuno dei protagonisti finisca per contrarre il Coronavirus . Le conseguenze, che potrebbero portare alla messa in quarantena dell’intera squadra coinvolta, sono facilmente immaginabili.

Il gruppo scientifico dei medici sportivi di Serie A ha stilato 10 regole che i calciatori dovranno seguire scrupolosamente.

Un vademecum comportamentale a cui tutti i calciatori e le società dovranno scrupolosamente attenersi da qui a fine stagione.

Si va dai semplici gesti quotidiani come toccarsi il naso o la bocca al monitorare i propri spostamenti e le persone con cui si entra in contatto. Dalle distanze di sicurezza alle precauzioni igieniche.

Quella che attende i calciatori da qui a fine stagione è una vita fortemente limitata, al limite della clausura. Le misure di contenimento dovranno dimostrarsi particolarmente efficaci perché si corre ancora il rischio di fermarsi se la situazione dovesse aggravarsi.

10 REGOLE DELLA SERIE A CHE I CALCIATORI DOVRANNO SEGUIRE

  • Niente premiazioni né contatti con i tifosi
  • Attenzione durante le interviste
  • Non toccarsi naso, bocca e occhi con le mani non lavate
  • Lavarsi frequentemente le mani
  • Sottoporsi a screening medici periodici e costanti
  • Attenzione ai contatti personali e del proprio nucleo familiare
  • Bere dalla propria borraccia o da bottiglie monouso
  • Rivolgersi al proprio medico sociale
  • Arieggiare gli ambienti e disinfettarli
  • Vaccinarsi contro l’influenza stagionale

VADEMECUM PER I CLUB DI SERIE A

La Serie A ha varato anche un vademecum per le società. Il Napoli è stato il primo ad adottare una serie di norme comportamentali atte ad arginare l’emergenza Coronavirus.

Lo stadio San Paolo è stato il primo  impianto ad essere completamente sanificato.

Ecco le regole per i club:

  • I club dovranno arieggiare il più possibile gli ambienti
  • Pulire e disinfettare periodicamente gli spogliatoi (panche, tavoli e attaccapanni ma anche pavimenti, docce e maniglie)
  • Fornire gli stessi e i servizi igienici di dispenser automatici con soluzioni disinfettanti.
  • Non dovranno mancare appositi cestini atti a contenere fazzoletti, cerotti e garze.
  • Per la sicurezza di tutte le persone coinvolte anche nelle interviste andranno utilizzati più microfoni, per evitare pericolosi passaggi di mano, che di volta in volta andranno disinfettati.

Archivi