ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Conte contro Capello: “Non siamo solo difesa e contropiede”

conte contro capello

Conte contro Capello negli studi di Sky, con il tecnico dell’Inter che ha voluto precisare: “Non siamo solo difesa e contropiede”. 

 

 

Conte contro Capello. L’Inter vince al San Paolo di Napoli per 3-1, grazie a due gol di Lukaku e Lautaro Martinez. Al termine della sfida con gli azzurri Antonio Conte si è presentato ai microfoni di Sky, proprio mentre Capello faceva una riflessione sui nerazzurri. “Perché l’Inter fa molti punti in trasferta? Perché difende molto bene e poi riparte in contropiede” ha detto l’ex tecnico del Real Madrid. Lo stesso Capello ha sottolineato la capacità dei nerazzurri di “contenere al meglio gli avversari, per poi andare a colpire in ripartenza“. Affermazioni che non sono piaciute ad Antonio Conte, che stizzito ha detto: “Sento parlare di difesa e contropiede, io invece ho visto una squadra che ha aggredito alto il Napoli con personalità, invece si parla solo di difesa e contenimento“.

 

 

Conte contro Capello: il chiarimento

Il piccolo battibecco è durato qualche minuto, con i due tecnici che hanno cercato il chiarimento anche con l’intervento di Fabio Caressa. Il dibattito Conte contro Capello ha poi trovato una sintesi, con il l’ex tecnico e opinionista di Sky che ha chiarito come volesse esaltare i meccanismi perfetti della squadra di Conte. Gli stessi che gli permettono poi di andare in ripartenza, grazie a dei movimenti ben studiati. Dopo questo momento il tecnico dell’Inter ha parlato anche della vittoria contro il Napoli di Gattuso al San Paolo un “campo sempre molto complicato e lo abbiamo visto anche stasera, sono stati bravi i ragazzi a portare a casa questo risultato“. Conte ha poi aggiunto: “Giocare con i partenopei non è mai facile, negli anni scorsi è sempre stata l’antagonista della Juventus e ci ha sempre dato molti punti di scarto. In questa stagione, invece, abbiamo ridotto il gap con loro“.

Archivi