Social

Terracciano offeso dopo Fiorentina-Napoli: “Venduto”

Il portiere della Fiorentina ha mostrato sui social l'accusa di un tifoso che gli ha detto di aver venduto la partita al Napoli

Pietro Terracciano portiere della Fiorentina è stato offeso sui social ed accusato di aver venduto al partita agli “amici napoletani”. Il portiere è originario di San Felice a Cancello, comune in Campania in provincia di Caserta. Questo basterebbe, secondo alcuni pseudo tifosi, a giustificare un atto ignobile come vendere una partita di calcio. Terracciano è stato accusato sui social, con un tifoso che gli ha scritto: “quanto ti sei pappato per la partita venduta ai tuoi amici napoletani?” Il messaggio privato è stato mostrato proprio dal portiere ex Empoli che ha scritto: “Il genio della domenica”.

A Terracciano viene lanciata l’accusa di non aver deviato in maniera efficiente il rigore calciato da Lorenzo Insigne. L’attaccante del Napoli ha segnato sulla ribattuta del portiere e secondo questo tifoso è stata colpa di Terracciano a non deviare fuori il tiro del bomber azzurro.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.