ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Stipendi Serie A: scontro totale, i calciatori possono mettere in mora i club

Il Coronavirus ferma la serie A. Sospese tre partite

Gli stipendi dei calciatori di Serie A hanno animato l’assemblea di Lega che ancora una volta è terminata con un nulla di fatto ed incertezza totale.

Per ora non c’è accordo sul tagli degli stipendi dei giocatori di Serie A. Si è parlato diffusamente di questo argomento durante la riunione di Lega, ma nessun passo in avanti è stato fatto. Per ora resta la contrapposizione tra i presidenti di Serie A e l’Associazione Italiana Calciatori, ognuno resta fermo sulle sue posizioni come rivela anche Gazzetta dello Sport. Il quotidiano parla di una distanza che “resterà incolmabile visto il rapporto di 4 a 1: i club chiedono la riduzione degli stipendi per quattro mesi“. L’Aic al momento vuole limitare lo stop dei versamenti ad “un mese soltanto e non sembra intenzione a rivedere i propri paletti. Si faranno ulteriori tentativi di avvicinamento, altrimenti i club si muoveranno in autonomia: senza una giustificata motivazione ai mancati pagamenti, i giocatori potrebbero procedere alla messa in mora del club o richiedere lo svincolo gratuito“.

Archivi