Rassegna Stampa

Repubblica – Incognita Napoli, bisogna ripatire ma da chi?

Il Napoli sena la qualificazione alla Champions League rinuncia a 50 milioni di euro, deve ripartire ma non c'è ancora un allenatore

Il Napoli in questo momento è una incognita. Aurelio De Laurentiis deve dare una risposta immediata alla piazza, anche perché già la stagione è stata fallimentare. La mancata qualificazione alla Champions League è come un cazzotto in faccio di Primo Carnera, difficilissimo da incassare per chiunque. Si, perché non vincere col Verona già salvo e dopo che sei andato in vantaggio è un suicidio sportivo a tutti gli effetti. La società, però, non può permettersi momenti di flessione e deve già programmare il futuro; un futuro che deve essere degno di una piazza che ha spinto i propri calciatori anche senza poter entrare all’interno dello stadio.

Napoli: incognita allenatore

Repubblica scrive che De Laurentiis si è perso a seguire le tracce di Gattuso: “Il calcio ricomincia oggi per lui, ma con chi? Non si è fermato un attimo”. La capacità di De Laurentiis di rilanciare i progetti è nota a tutti, ma ora più che mai serve una risposta immediata. Lo chiede una piazza intera. Ulteriori tentennamenti andrebbero solo a surriscaldare un ambiente che è già iper stimolato dalla mancata qualificazione alla Champions League.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.