Calcio Napoli e cultura Napoletana

RAI, Ghoulam vuole il rinnovo, lo ha confessato a Sarri, ADL ha fatto uno sforzo, ma il fratello…

L'Algerino combattuto, desidera restare in azzurro ma alle sue condizioni

Secondo Rai sport Ghoulam vuole il rinnovo con il Napoli. L’esterno lo avrebbe confessato a Sarri.

NAPOLI- Ciro Venerato esperto di calciomercato di Rai sport ha fatto il punto sul rinnovo di Ghoulam. Ecco quanto evidenziato:

Ghoulam vuole il rinnovo

Jorge Mendes è in difficoltà perchè, a Montecarlo, mesi fa ha accettato l’offerta migliorativa del Napoli per Faouzi Ghoulam, ma il fratello del terzino la pensa diversamente. Il Napoli ha offerto molto di più di quanto non si dica: la cifra reale proposta a Ghoulam è superiore ai 3 milioni netti all’anno. La situazione però è ingarbugliata, perchè ci sono troppi galli a cantare. Bisogna tener conto della richiesta di Mendes, del giocatore e di suo fratello. Non c’è una linea comune.

Confessato a Sarri

Ghoulam, pochissimi giorni fa, ha confessato a Sarri che, se il Napoli lo accontenta, è felice di rinnovare. Come lo disse anche a Giuntoli dopo Spal-Napoli“.

Ghoulam è felice a Napoli

“Il ragazzo ha anche detto di essere felice che il Napoli stia chiamando entrambi i suoi agenti: tutto ciò lo fa sentire importante. Ha confessato ad un amico napoletano di essere contento dell’importanza che gli sta dando la società”.

L’inserimento del City

“La sua volontà, quindi, è quella di non rompere. Ma non vole neanche scontentare il fratello. Bisogna smentire ogni accordo tra Ghoulam e altri club. L’unico club che ha fatto un’offerta è il Manchester City, ma la sua proposta è irricevibile: perché lo vuole a gennaio, ma Ghoulam si potrebbe eventualmente muovere solo a giugno.

La juve vuole Ghoulam

“Quanto alla Juve, è normale che chieda informazioni come fa con tutti i futuri parametri zero: lo sta facendo anche con Emre Can e Goretzka”.

Ghoulam vuole quanto  Insigne e Mertens.

“L’algerino ne vuole 4-5, non meno di Insigne e Mertens. Ghoulam ritiene di non essere da meno nell’economica della squadra, vuole uno stipendio vicino a quello dei due compagni. Il Napoli vuole inserire un bonus alla firma, ma la cifra sarebbe inversamente proporzionale all’aumento o alla diminuzione della clausola rispetto a quella proposta dal Napoli stesso. La clausola, comunque, difficilmente sarà di 40 milioni”.

CONSIGLIATI PER TE