Calcio Napoli

Profonda tristezza per Messi: “Maradona sarai eterno”

Lionel Messi l’erede designato di Diego Armando Maradona ricorda il Pibe de Oro nel giorno della sua morte.

La morte di Diego Armando Maradona ha innescato tantissime reazioni, tra cui quella di Lionel Messi. L’attuale numero 10 dell’Argetina, quello che è stato designato come un suo erede ricorda il Pibe de Oro, il calciatore più forte del mondo. L’attaccante del Barcellona ha detto: “Una giornata molto triste per tutti gli argentini e per il calcio. Ci lascia ma non se ne va, perché Diego è eterno. Conservo tutti i bei momenti vissuti con lui e ho voluto cogliere l’occasione per inviare le mie condoglianze a tutta la sua famiglia e ai suoi amici“.

Ma non solo Messi ha parlato di Maradona, l’intero mondo sta ricorda in questo momento l’ex calciatore del Napoli. Un numero 10 incredibile, un fenomeno assoluto che ha saputo dare a Napoli molto di più due scudetti ed una Coppa Uefa. Maradona era un simbolo per Napoli e napoletani, anche al di fuori dal calcio giocato. Con le sue magie incarnava la voglia di rivalsa di un popolo, ecco perché oggi i napoletani non riescono nemmeno a credere che sia morto Maradona, il calciatore più amato di tutti i tempi.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.