TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Osimhen, infortunio in nazionale. Napoli in ansia, il nigeriano potrebbe essersi rotto il polso

Osimhen infortunio

Napoli in ansia per l’infortunio di Victor Osimhen. Il nigeriano impegnato con la propria nazionale potrebbe essersi rotto il polso.

Infortunio per Victor Osimhen. Napoli in ansia per le condizioni dell’attaccante di Gattuso, impegnato in Nigeria-Sierra Leone, ha lasciato il campo in barella al 74’ per un infortunio al polso destro. Non si conosce ancora l’entità del ko, bisognerà attendere l’esito degli esami strumentali ai quali verrà sottoposto nelle prossime ore. Il colpo di mercato di De Laurentiis, prima di abbandonare la sfida valida per le qualificazioni alla prossima Coppa d’Africa, ha segnato il gol del momentaneo 2-0. Il match si è poi concluso sul 4-4.
L’infortunio di Osimhen si è verificato al minuto 74 di Nigeria-Sierra Leone, match valido per le qualificazioni alla prossima Coppa d’Africa in cui il centravanti nigeriano era riuscito anche a trovare il gol, è stato sostituito a causa di un infortunio.

L’attaccante del Napoli ha lasciato il campo in barella per un infortunio al polso. Osimhen potrebbe essersi rotto il polso, queste sono le ultime indiscrezioni che arrivano dalla Nigeria. Al momento, tuttavia, è bene prendere tali notizie con la dovuta cautela in attesa di ulteriori riscontri. Aurelio De Laurentiis è sempre stato contro la partenza dei suoi calciatori verso le Nazionali e sicuramente non avrà gradito quanto accaduto al suo attaccante. Il presidente, per il nigeriano, investì una cifra pari a ottanta milioni di euro. Il Napoli resta in attesa di aggiornamenti sulle condizioni del centravanti. Seguiranno novità sull’infortunio che ha fermato Osimhen.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Archivi

Bernvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.