TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Osimhen e quel gesto bellissimo con Gattuso: è l’uomo in più

gattuso osimhen

Gennaro Gattuso ha voluto fortemente Victor Osimhen e l’attaccante nigeriano lo sta ripagando con delle ottime prestazioni in campo.




Oramai sarà veramente complicato toglierlo dal campo, dato che oramai Victor Osimhen è diventato un cardine del Napoli di Gattuso. Il nigeriano fa segnare dati impressionanti e dopo il primo tempo di Parma, praticamente non è più uscito dal terreno di gioco. Anche Corriere della Sera esalta il nigeriano e scrive: “Lasciare un segno nel tabellino è la priorità per un attaccante, ma Osimhen di gol ne ha fatto soltanto uno. Per ora è il regista-protagonista della rivoluzione partenopea, tanto gli basta per continuare a lavorare e a migliorarsi. L’abbraccio con l’allenatore al termine della sfida con l’Atalanta narra di un sogno che si è realizzato“.

In quell’abbraccio c’è tutto il rapporto tra Gattuso e Osimhen, due che si sono conosciuti e piaciuti quando il Napoli stava portando avanti la trattativa per prendere il giocatore. Il tecnico ha puntato forte sull’attaccante, che ora sta dimostrando il suo valore in campo. “L’attitudine a conquistare lo spazio resta il tratto distintivo di un ragazzo di appena 21 anni che quando corre sorride e che dopo il gol si è precipitato verso la telecamera con una shirt bianca tra le mani: «Stop alle violenze della polizia in Nigeria», messaggio di solidarietà e di impegno civile verso il suo popolo. Gattuso adesso ha l’uomo in più, che prima di esultare va ad abbracciarlo e gli tocca le corde del cuore”.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Archivi

Bernvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.