Nuova maglia del Napoli 2019/20. La Kappa semina indizi per le vie della città

Nuova maglia del Napoli 2019/20. Dalla Kappa indizi per le vie della città

Nuova maglia del Napoli 2019/20. Parte la campagna della Kappa e della Ssc Napoli. Tanti indizi seminati per le vie della città.



Lo scorso anno per le strade di Napoli, comparvero dei graffiti che raffiguravano gli artigli di un grosso felino, fu l’idea della Kappa per lanciare la Kombat 2018-19

Una maglia molto particolare, con una pantera in rilievo, tutto accompagnato da un fantastico video Cartoon.

Quest’anno la Kappa per il lancio della nuova maglia si è inventata una cosa molto particolare che sta piacendo moltissimo ai napoletani.

LA NUOVA MAGLIA DEL NAPOLI 2019/20

Nelle scorse ore, per le vie di Napoli sono apparsi una serie di indizi che hanno stimolato al curiosità dei Napoletani per la presentazione della nuova maglia del Napoli 2019/2020.

Nel dettaglio si tratta di un’area di rigore stilizzata in cui campeggia la scritta ‘Are you ready for this?’ e i due loghi di Napoli e Kappa. Lo sponsor tecnico del Napoli non è nuovo ad idee capaci attirare l’attenzione dei tifosi e non solo.

Lo scorso anno Kappa sorprese tutti, con finte orme di pantera, anticipando il tema che avrebbe contraddistinto la maglia kombat 2018/19.

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA MAGLIA

La nuova maglia del Napoli targata Kappa potrebbe essere svelata, durante il ritiro estivo, dal 6 al 26 luglio a Dimaro, in Trentino. Non si conoscono ancora le modalità di presentazione, ma De Laurentiis ci ha abituato alle sorprese.



QUANDO LA NIKE USÒ LA SMORFIA

Nuova maglia del Napoli 2019/20. Dalla Kappa indizi per le vie della città

Utilizzare le vie del capoluogo campano per pubblicizzare il lancio della nuova maglia del Napoli è un’ idea che in passato ha avuto anche la Nike.

Nella stagione 1997/1998, il marchio del graffio era lo sponsor tecnico ufficiale del calcio Napoli, e organizzò una campagna molto originale che sfruttava la smorfia e la lingua napoletana.

Nonostante la scaramanzia quella stagione fu parecchio negativa,per gli azzurri che finirono con il retrocedere in serie B.

Moltissimi tifosi del Napoli, ricordano ancora qui cartelloni e le pubblicità sul corriere dello sport o il Guerin sportivo, più delle maglie indossate quell’anno dai calciatori azzurri.

Archivi