Calcio Napoli

Napoli, parole grosse nello spogliatoio. De Maggio: “Non è accaduto nulla, ho sentito la società e…”

Valter De Maggio smentisce la notizia secondo la quale sarebbero volate parole grosse nello spogliatoio prima di Napoli-Verona

La notizia del presunto colloquio prima di Napoli-Verona sta facendo molto discutere tra i tifosi del Napoli. Tanti supporters sono molto scettici, ma molti credono che qualsiasi prima di quel match sia effettivamente accaduto, anche perché l’atteggiamento in campo dei giocatori era poco sereno. Sicuramente la posta in gioco era molto alta e ci poteva essere nervosismo, ma i calciatori del Napoli sono apparsi veramente molto scossi.

Ecco perché la ricostruzione fatta dal giornalista Paolo Trapani e pubblicata su facebook sta raccogliendo così tanti consensi, tanto da diventare virale sui social.  Secondo Trapani prima di Napoli-Verona sarebbero volate parole grosse nello spogliatoio, questo dopo che Insigne avrebbe parlato con Aurelio De Laurentiis per chiedere la conferma di Gennaro Gattuso.

Napoli, parole grosse nello spogliatoio: interviene la Radio Ufficiale

Sull’argomento si espressa anche la Radio ufficiale del calcio Napoli. Valter De Maggio durante il programma Radio Goal ha detto di aver fatto una verifica per quanto scritto da Paolo Trapani su quello che si potrebbe definire un nuovo ammutinamento. Secondo De Maggio, che cita fonti interne alla società, prima di Napoli-Verona “Non è mai accaduto nulla. Massimo rispetto per Trapani, ma secondo le mie verifiche, ripeto fatte con fonti interne alla società, quanto scritto non corrisponde al vero“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.