Calciomercato NapoliTutto Napoli

Napoli: la pista italiana per il difensore centrale, quattro nomi

Gli azzurri hanno ceduto Manolas all'Olympiacos

Il Napoli cerca un difensore centrale sul mercato di gennaio, si valutano anche quattro giovani difensori italiani. Cristiano Giuntoli sta lavorando per portare in azzurro un nuovo calciatore per la difesa di Spalletti. Manolas è stato ceduto all’Olympiacos e Kouliblay partirà per la Coppa d’Africa che comincia il 9 gennaio, potenzialmente potrebbe stare fuori per circa 50 giorni, insieme con Anguissa e Osimhen. Insomma un difensore centrale serve tantissimo al Napoli, che deve trovare una soluzione in fretta, anche perché ha in rosa solo Rrahmani e Juan Jesus.

Napoli: Gatti per la difesa

Uno dei nomi che maggiormente viene accostato al Napoli è Gatti del Frosinone classe ’98. Secondo calciomercato.com il club azzurro sta esplorando la possibilità di prendere un giovane difensore italiano, così da innestare la rosa guardando anche al futuro. Il casting del Napoli per la difesa è ampio, ma tra i nomi di giovani italiani ce ne sono alcuni che interessano molti. Mattia Viti dell’Empoli (classe 2002), Nicolò Casale del Verona (classe 1998) e si valuta anche un rientro di Sebastiano Luperto dall’Empoli (Classe 1996). La situazione è ancora da delineare, ma è chiaro che Giuntoli deve affrettare i tempi. Il Napoli ha una grande carenza di organico in difesa, tanto che se uno tra Rrahamani e Juan Jesus dovesse avere un infortunio, non ci sarebbe un sostituto.

Per il difensore centrale il Napoli valuta anche le piste estere come Szalai del Fenerbahce, è che è uno dei nomi più gettonati. Ovviamente in questo caso si tratterebbe di prendere un giocatore che deve adattarsi al campionato italiano. La scelta spetterà alla società in accordo con Luciano Spalletti, che da settimane vive un momento di emergenza continua a causa di infortuni e covid. A gennaio perderà di nuovo tre calciatori fondamentali ed un aiuto dal mercato, potrebbe dare la spinta giunta per tenere il Napoli in corsa per le zone alte della classifica.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.