ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Napoli, il report degli allenamenti: Hysaj recupera, differenziato per Lozano e Koulibaly, le ultime su Milik

convocati napoli-lecce

Buone notizie dal report degli allenamenti del Napoli con Elseid Hysaj che non preoccupa. Differenziato per Lozano e Koulibaly.

Solo una distrazione lieve per Elseid Hysaj, dal report degli allenamenti del Napoli arrivano delle buone notizie per Gennaro Gattuso che ha deciso di non concedere il giorno di riposo agli azzurri. Il Napoli è atteso da due partite molto importanti: si parte venerdì dalla sfida col Brescia, anticamera della gara di Champions League di martedì 25 febbraio con il Barcellona. Durante gli allenamenti si segnala un Arkadiusz Milik in ripresa che ha svolto parte del lavoro con il gruppo e parte personalizzato. Differenziato anche per Hirving Lozano e Kaliudou Koulibaly che stanno cercando di recuperare da un recente infortunio. Le loro condizioni saranno seguite passo dopo passo, ma difficilmente verranno rischiato per la gara con il Brescia allo stadio Rigamonti. Continua il processo di reintegro anche Malcuit, che oggi ha lavorato in campo.

Hysaj recupera: il comunicato della SSCN

Elseid Hysaj, sostituito ieri per infortunio nel finale di Cagliari-Napoli, si è sottoposto oggi a esami clinici che hanno evidenziato una distrazione di grado lieve del legamento collaterale mediale del ginocchio destroquesto il comunicato della SSC Napoli sull’infortunio di Hysaj. In un primo momento le condizioni del calciatore avevano spaventato il tecnico, dato che si era parlato di un grave interessamento dei legamenti. Fortunatamente l’emergenza è rientrata ed addirittura l’albanese potrebbe andare in panchina con il Brescia. Anche in questo caso lo staff medico valuterà la condizione del terzino giorno per giorno e difficilmente verrà rischiato se non sarà al meglio della condizione fisica. Si pensa una partita alla volta, ma la sfida con il Barcellona è troppo importante per essere ignorata. Lo sa anche Gennaro Gattuso che non vuole rischiare inutilmente calciatori, così da avere un’ampia rosa a disposizione in vista della Champions.

Archivi