Calcio NapoliTutto Napoli

IL MATTINO – Il Napoli costretto a ridurre le spese. De Laurentiis pensa a Italiano, guadagna solo 500mila euro

Aurelio De Laurentiis pensa a Vincenzo Italiano, guadagna solo 500mila euro allo Spezia. La crisi costringe il Napoli e non solo a ridurre le spese.

 

Il Napoli come gli altri club di serie A è costretto a fare i conti con la crisi. Gli introiti per i club a causa del Coronavirus sono drasticamente diminuiti. De Laurentiis, che dei conti è un virtuoso, ha deciso una drastica riduzione del monte ingaggi.

Secondo l’edizione odierna del quotidiano il Mattino, il patron dei partenopei in estate dirà addio a Gennaro Gattuso. Il Napoli difficilmente prenderà un allenatore che guadagna più di 2,5ml, cifra proposta tempo fa al tecnico calabrese per il rinnovo.

Il Mattino spiega nel dettaglio l’idea di De Laurentiis: “È difficile ipotizzare un colpo di teatro di De Laurentiis: vale la regola dei calciatori, ovvero un tecnico che non arrivi alla cifre percepite a Napoli negli ultimi anni da Ancelotti e Benitez. Per questo il feeling di De Laurentiis è con Italiano (prende 500mila euro allo Spezia, proprio come Sarri quando venne preso dall’Empoli), Juric (1 milione), Inzaghi (2 milioni) e Fonseca (2,5 milioni)“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.