Calciomercato Napoli

Napoli su giocatori multitasking: chi è Tosin Adarabioyo

Le ultime notizie di calciomercato riportano un interesse per il difensore del Fulham

Il Napoli del futuro cerca giocatori che possano ricoprire più ruoli, Tosin Adarabioyo è un obiettivo di mercato del club azzurro. Secondo le ultime notizie di calciomercato di Corriere dello Sport la società di Aurelio De Laurentiis sta seguendo il calciatore di proprietà del Fulham. Il club campano ha già buoni rapporti con quello inglese, con cui ha concluso l’affare Anguissa, che potrà essere riscattato a fine stagione. Proprio per giugno il Napoli sta pensando a Tosin Adarabioyo, centrale difensivo che può ricoprire più ruoli e potrebbe essere inserito nella difesa del futuro, per rafforzare la rosa di Luciano Spalletti.

Calciomercato: Napoli su Adarabioyo

Il Napoli insegue calciatori multitasking, è una filosofia che nel tempo s’è radicata. Tosin Adarabioyo (24 compiuti lo scorso settembre), inglese di origini nigeriane, centrale che sa stare anche largo, a destra, può rappresentare un pilastro della difesa che verrà”. Ci sarà un complesso lavoro per Giuntoli, per l’area scouting. Inevitabilmente le necessità finiranno per aguzzare l’ingegno: Adarabioyo ha una quotazione ragguardevole (intorno ai quindici milioni di euro), ma là dietro – a giugno – qualcosa andrà aggiunto.

Il Napoli al momento ha in prestito secco Tuanzebe dal Manchester United, ma difficilmente riuscirà a trattenerlo in rosa anche a fine stagione. I Red Devils credono molto nel ragazzo e vogliono cederlo, per questo hanno deciso di non inserire il diritto di riscatto nella formula con cui Tuanzebe è passato al Napoli durante il calciomercato di gennaio. Qualora il centrale del Manchester dovesse andare via allora si dovrà prendere qualcuno in difesa. Il Napoli pensa al rinnovo di Juan Jesus, ma la sola permanenza del centrale brasiliano non basterà.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.