Napoli, Blitz dell’Uefa a Castel Volturno per il controllo antidoping

Napoli, Blitz dell’Uefa a Castel Volturno per il controllo antidoping

Blitz dell’Uefa a Castel Volturno per il controllo antidoping su alcuni giocatori del Napoli. L’operazione rientra nei normali controlli.

Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere dello sport, a Castel Volturno, nel Centro Sportivo del calcio Napoli, si sono presentati , cinque uomini, di scuro vestiti, alcuni anche con occhialoni da sole, borse grosse e presumibilmente piene.

E’ la visita, chiaramente a sorpresa, degli uomini della Uefa, quelli che sono deputati al controllo antidoping, e che hanno fatto irruzione poco prima che cominciasse l’allenamento.

E’ un rito che si ripete ciclicamente, che non stupisce e che rientra nelle dinamiche d’un mondo che ha bisogno di veri­fiche.

Al centro tecnico del Napoli, Ancelotti ragiona sulla formazione da mandare in campo contro il Verona.

Potrebbe toccare a Younes. Il tedesco è in corsa per un posto insidia Mertens e Insigne. L’attaccante vuole giocarsi le sue carte. Può scendere in campo alle spalle di Milik o mettersi a sinistra, lasciando che Lorenzo funga da partner.

Altre storie
Cavani-Napoli, il Matador torna a Parigi, è finito il sogno dei napoletani
Cavani-Napoli, il Matador torna a Parigi, è finito il sogno dei napoletani