ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Moviola Napoli-Milan: arbitro e Var in tilt, quanti errori contro gli azzurri

moviola napoli milan

In Napoli-Milan l’arbitro La Penna ed il Var Rocchi hanno commesso un paio di errori fondamentali, tutti a danno della squadra di Gattuso.

Un rigore inesistente concesso al Mila, un altro molto dubbio non concesso al Napoli ed una espulsione sacrosanta a Theo Hernandez punita solo con il cartellino giallo. Sono tre errori pesantissimi quelli commessi dall’arbitro La Penna in Napoli-Milan terminata con il risultato di 2-2. Il pareggio dei rossoneri è arrivato proprio grazie ad un rigore inventato dall’arbitro e avallato dal Var Rocchi. Dalle immagini si vede che Maksimovic sposta nettamente prima la palla, poi Bonaventura cade di schianto. Per l’arbitro è sufficiente per dare il rigore. Dal Var non si muove una foglia, avallano e tutto e via con il primo errore pesantissimo.

Ma nel festival degli errori di La Penna e Rocchi in Napoli-Milan c’è anche una espulsione netta non data a Theo Hernandez. Il difensore rossonero entra in maniera pericolosa sulla tibia di Milik, il difensore del Milan è in ritardo e non fa male al polacco solo perché non ha affondato, altrimenti sarebbero stati guai seri. Per La Penna ed il Var Rocchi basta il cartellino giallo. Ma c’è un terzo errore molto importante che è sfuggito e che rischia di passare quasi in sordina. Si trattata del fallo di Conti su Elmas, che poi viene spostato anche da Leao in area di rigore. Il tocco di Conti e Leao su Elmas è netto, ma in tanti giustificano la decisione dell’arbitro perché il centrocampista è già saltato. Questo basterebbe per non far concedere l’ennesimo rigore a favore al Napoli, che in questa speciale classifica è penultimo davanti solo all’Udinese.

Archivi