Calcio Napoli

Modugno: “Per Insigne il Napoli è tutto. Meret fortissimo, ho una convinzione”

Il giornalista di Sky parla ai microfoni di Radio Punto Nuovo

Francesco Modugno fa il punto su due casi spinosi al Napoli: il rinnovo di Insigne ed il ballottaggio Meret-Ospina. Si parte con il rinnovo di Insigne che ancora non decolla: “Ne parleremo tanto ancora per altro tempo, è una situazione complicata perché le cifre non sono vicine, per Insigne il Napoli è tutto e per il Napoli Insigne è il capitano ma purtroppo ci sono i soldi di mezzo ed è legittimo che entrambi le parti fanno le proprie richieste“. Il mancato rinnovo di contratto fa scattare tante voci di calciomercato. Basti pensare che negli ultimi giorni Insigne è stato accostato anche alla MLS.

Altro giocatore in bilico al Napoli è Alex Meret in ballottaggio con David Ospina: “Secondo me alla fine rinnova, la stagione del ragazzo fino ad ora è stata particolare e un po’ l’ha segnato l’infortunio e poi si è ritrovato davanti un portiere come Ospina di grande esperienza che gioca con i piedi in un modo ottimo, secondo me alla fine IL colombiano andrà via e Meret sarà titolare anche se deve dimostrare le sue capacità e far capire che è lui il numero uno visto che penso il Napoli comprerà un altro portiere di livello“.

In chiusura Modugno parla del problema razzismo: “È una roba che nel 2021 non si può più accettare, non è tollerabile ed è inaccettabile commentare questo tipo di episodi, qualsiasi tipo di provvedimento deve essere preso senza nessuno sconto, ha stancato qualsiasi tipo di discriminazione. È una violenza verbale fino ad un certo punto perché poi si trasforma anche in odio“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.