ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

“Mamma ha il coronavirus” ma è solo una scusa, è successo nel napoletano

denunciata donne poste acerra coronavirus

“Mamma ha il coronavirus” una persona ha utilizzato questa scusa ad Acerra per saltare al fila alle poste. Per lui è scattata la denuncia.

Una donna di 57 anni è stata denunciata per procurato allarme, dopo che in una posta di Acerra era entrata dicendo: “Mamma ha il coronavirus, devo ritirare la sua pensione“. La vicenda viene raccontata dall’Ansa, che individua il fatto come accaduto in una posta di Acerra in Corso della Resistenza. La donna presentandosi all’ufficio postale ha visto una lunga fila e non volendo attendere il suo turno ha pensato bene di addurre la scusa della mamma ammalata a causa del covid 19.

L’affermazione ha scatenato subito il panico tra i presenti che hanno cominciato ad abbandonare l’ufficio postale. All’interno del locale, però, erano presenti anche due agenti della polizia municipale che sentendo l’affermazione si sono avvicinati. Dopo i dovuti riscontrati è stato accertato che la mamma della 57enne non aveva alcun problema legato al coronavirus, così come non erano infettati altri familiari. A quel punto la donna è stata denunciata per procurato allarme

Archivi