Calcio Napoli

Maggio e lo Scudetto perso a Firenze: “Serata movimentata, vi dico tutto”

L'ex calciatore del Napoli è stato ospita a Radio Kiss Kiss Napoli

Christian Maggio parla del famoso scudetto perso dal Napoli a Firenze dopo la bellissima vittoria a Torino con la Juventus. Gli azzurri credevano di poter avere più di una chance per vincere il titolo, poi quella stranissima partita tra Inter e Juventus prima di Fiorentina-Napoli ha fatto scattare qualcosa nella testa dei giocatori. La clamorosa espulsione non sanzionata ai danni di Pjanic sarebbe stata una mazzata per chiunque, ancora di più per calciatori che avevano fatto e quasi compiuto una clamorosa rimonta.

Maggio a Radio Kiss Kiss Napoli ripercorre quella notte a Firenze e dice: “La vittoria a Torino in qualche modo ci aveva fatto fare la bocca allo scudetto, anche in maniera inconsapevole. Il gol di Koulibaly ci aveva dato una speranza. Poi sappiamo com’è andata a finire. Reina ci aveva detto di non guardare la partita. In tanti lo hanno fatto. Eravamo una decina a guardare Inter-Juventus. Una gara che ha fatto venire il rammarico a tanti, tutti erano convinti che su Pjanic fosse espulsione. Io ero più sereno, Lorenzo (Insigne ndr) invece era più arrabbiato e deluso”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.