La mamma di Di Lorenzo: “Che gioa la nazionale, a Napoli è felice. Vi racconto cosa ha fatto il parroco”

MAMMA DI LORENZO

Di Lorenzo, la Mamma dell’esterno del Napoli racconta la sua gioia per la convocazione del figlio nella nazionale Italiana di Mancini

Due anni fa Giovanni Di Lorenzo  giocava con Matera in Serie C. In questa stagione ha già giocato contro Ronaldo, Chiesa e Manè con la maglia del Napoli, ottenendo anche la convocazione nella nazionale di Roberto Mancini.

Di Lorenzo è forze il miglior acquisto della serie A per costo e rendimento, la convocazione in nazionale è la ciliegina sulla torta per l’esterno azzurro. Ancelotti lo ha promosso titolare della corsia destra e di Lorenzo.

DI LORENZO, LA GIOIA DELLA MAMMA

La convocazione in nazionale è stata accolta con grande entusiasmo a Ghivizzano, frazione del Comune di Coreglia Antelminelli in provincia di Lucca.

La mamma di Di Lorenzo, Sonia Franceschini, ha voluto esprimere ai microfoni di  gonfialarete.com la gioia della famiglia Di Lorenzo. “Siamo felici per Giovanni , se lo merita. Non ci aspettavamo questa esplosione. A Napoli è felice. Si trovava bene anche a Empoli.  La prima convocazione in Nazionale di Giovanni Di Lorenzo viene salutata da tutti come un evento. Alle 14 il parroco della chiesa dei Santi Pietro e Paolo ha fatto suonare le campane a festa.

Giovanni si è sempre sacrificato, continua la Mamma di Di Lorenzo, prima dell’approdo in Toscana e di conseguenza al Napoli, Giovanni ha dovuto affrontare le mille peripezie dei club di appartenenza”.

Di Lorenzo è stato scoperto dal Valdottavo ed è cresciuto nella Lucchese. Giovanni Di Lorenzo ha avuto il suo bel da fare per imporsi con Cuneo, Reggina e Matera.

L’AMICO NAPOLETANO

Una continua ascesa seguita anche da Fulvio Mandriota, presidente della Pro Loco di Coreglia Antelminelli. “La convocazione in nazionale e la sua crescita nel Napoli mi riempiono di gioia, dice Mandriota, che in estate ha consegnato a Di Lorenzo un premio a nome di tutta la comunità – sono napoletano di origine e tifoso azzurro. Sono di Mergellina e sogno di festeggiare il terzo scudetto con Di Lorenzo”.

Nel frattempo a breve Fulvio Mandriota riceverà in regalo la maglia della Nazionale. “Quella del Napoli è esposta in un bar del posto, ma è di proprietà di tifosi interisti”.

false
Leggi Anche
de laurentiis esonerare ancelotti
Gazzetta. De Laurentiis voleva esonerare Ancelotti. Un gesto dell’allenatore non è piaciuto alla società